Quando esce Batman in Italia? Data uscita ufficiale, anticipazioni, cast

Il nuovo film sul celebre supereroe della DC Comics Batman ha debuttato, in Italia, il 3 marzo del 2022. Questa pellicola è diretta dal regista Matt Reeves ed entra di diritto all’interno dell’universo cinematografico della Distinta Concorrenza per avviare un uovo corso narrativo che regalerà numerose emozioni sia agli appassionati della nona arte che agli addetti ai lavori. Il cast scelto per l’occasione è di primissimo ordine, con Robert Pattinson che interpreta un Bruce Wayne alle prime armi intenzionato a seguire i suoi propositi senza alcun tipo di compromesso. Gli altri attori coinvolti sono Zoe Kravitz (Catwoman), Colin Farrell (Oswald Cobblepot), Paul Dano (Edward Nashton) e Andy Serkis (il premuroso maggiordomo Alfred).

Le anticipazioni sulla trama di Batman

Il film in questione è una vera e propria origin story in cui il protagonista inizia a percorrere il suo cammino come giustiziere mascherato. Va detto che al regista, Matt Reeves, è stata data la massima libertà creativa per realizzare una trama avvincente dalle forti tinte noir. Insomma, un plot in linea con le atmosfere di un personaggio che fa della cupezza, della risolutezza e della determinazione i suoi principali caratteri distintivi. Essendo un vero e proprio reboot, si comincia con una vicenda particolarmente vicina al sindaco di Gotham City, il quale viene tallonato per poi essere assassinato dal criminale chiamato l’Enigmista.

A seguito di questo episodio, il commissario Gordon intercetta Bruce Wayne per comunicargli che l’Enigmista ha lasciato un messaggio indirizzato proprio a Batman in cui ci sono degli indizi alquanto ambigui. Sfortunatamente, qualche momento dopo il commissario del Gotham City Police Department Savage viene assassinato lasciando una altro messaggio criptico all’eroe di turno. Le scoperte successive conducono ad un club gestito da Il Pinguino, pedina dell’organizzazione gestita dal boss mafioso Carmine Falcone. Da lì in poi sarà un’escalation di avvenimenti che coinvolgeranno persino la conturbante Catwoman.

Alcune curiosità sul film della DC Comics

Ci sono tantissime curiosità intorno alla realizzazione del film su Batman. All’inizio, questa pellicola doveva beneficiare della regia di Ben Affleck. Il progetto in questione era in fase di discussione sin dal 2016, ma qualche tempo dopo la Warner Bros annunciò che il cinecomic sarebbe stato rilasciato solo nel 2018. Conscio di ciò, Affleck promise a se stesso di girare le sequenze filmate in quel di Los Angeles per riprodurre fedelmente Gotham City. Tuttavia dopo alcune divergenze sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista pratico, l’attore e sceneggiatore statunitense ha deciso di dimettersi per continuare a collaborare in veste di produttore.

A quel punto, è subentrato lo sceneggiatore Chris Terrio, il quale aveva ottenuto un prestigioso riconoscimento dall’Academy per la realizzazione della sceneggiatura di Argo. Infine nel corso del mese di gennaio del 2019, Affleck annunciò di non voler più partecipare alla creazione di Batman evitando così qualunque forma di coinvolgimento, professionale e non. Tornando per un attimo al cast, sono degne di nota anche le partecipazioni di Peter Sarsgaard, Jayme Lawson, Barry Keoghan e John Turturro, con quest’ultimo nel ruolo del boss mafioso citato poc’anzi Carmine Falcone.