Il Black Friday sta arrivando: come riconoscere le migliori occasioni (e le truffe)

Venerdì 25 novembre 2022 sarà il Black Friday, la giornata degli acquisti pazzi a prezzi scontanti. Ecco come conquistare il vero risparmio.

Cosa sono pronti a comprare gli italiani durante il prossimo “venerdì nero” e come sfruttare al meglio l’evento?

Black Friday
Canva

Una tradizione nata oltreoceano che si è diffusa nel resto del mondo e da diversi anni imperversa, ormai, anche in Italia. Gli amanti dello shopping attendono tutto l’anno il Black Friday, la giornata degli sconti fino al 70% e oltre per risparmiare su uno o più acquisti desiderati da tempo. Il “venerdì nero” cade il giorno dopo il Thanksgiving day, il Giorno del Ringraziamento americano. Nel 2022 l’evento, dunque, è in programma per il 25 novembre.

In realtà i negozi fisici e i siti e-commerce fanno partire gli sconti qualche giorno prima per riuscire ad attirare il maggior numero dei clienti. Naturalmente il venerdì sarà il giorno dei massimi sconti che continueranno per tutto il weekend fino al Cyber Monday. Una settimana circa, dunque, per approfittare dei prezzi bassi e cominciare a fare i primi acquisti di Natale oppure per soddisfare un desiderio accantonato da tempo. Ma cosa desiderano maggiormente gli italiani?

Black Friday 2022, su cosa punteranno gli italiani?

Tecnologia ed elettronica sono i settori sotto attacco durante il Black Friday. I grandi store che vendono pc, smartphone, consolle, televisori sono in attesa di lunghe file reali o virtuali di clienti in attesa della giusta occasione di risparmio. Ogni persona fisserà un budget, solitamente tra i 100 e i 300 euro, che cercherà di rispettare nonostante le tentazioni siano numerose. L’economica, dunque, sarà in ripresa nella settimana del venerdì nero ma non solo nei settori citati.

Tante persone ne approfitteranno per modernizzare il guardaroba o anticipare i regali di Natale in modo tale da tutelare il portafoglio nel periodo clou delle vacanze natalizie. Gli articoli sportivi saranno nella mira degli amanti dello shopping così come gli elettrodomestici. Ma come non cadere in raggiri e finti sconti?

Riconoscere il risparmio vero, ecco come fare

Lasciarsi prendere dall’entusiasmo può rivelarsi controproducente. Tentativi di raggiri, purtroppo, capiteranno anche durante il Black Friday. Prezzi che sembrano scontati ma in realtà a cambiare è stato solo il prezzo di partenza originario, questo l’inganno più comune. Per riconoscere il vero risparmio è consigliabile cominciare a cercare fin da subito i prodotti che si intendono acquistare durante il venerdì nero per appuntarne il costo di vendita. In questo modo si capirà se l’affare è reale oppure no. Vale sia per gli acquisti online ma anche per quelli fisici. Cominciare a girare per i negozi della città può rivelarsi molto utile.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Fare una lista dei possibili acquisti permetterà di non perdersi tra le numerose offerte. Tranne poche eccezioni, nella maggior parte dei casi – spinti dall’impulso del momento – si compreranno prodotti inutili che rappresenteranno solamente una spesa aggiuntiva evitabile. E poi pronti con la mano sul mouse prima ancora che faccia giorno il 25 novembre se non si intendono perdere le occasioni migliori. Ricordiamo, infatti, che alcune promozioni sono a tempo e altre con uno stock limitato. Velocità, scaltrezza e concentrazione sono le parole chiave per affrontare al meglio il Black Friday.