Hai smesso di fumare? Entro quanto tempo vedrai i primi benefici

Il fumo è la prima causa di cancro ai polmoni e di malattie cardiache. Cosa accade nel momento in cui smettiamo di fumare? Ecco quando arrivano i primi effetti benefici 

Andiamo a vedere i giovamenti immediati per la propria salute nel momento in cui si prende questa importante e “difficile” decisione.

Fumo
Fonte Adobe Stock

Smettere di fumare non è affatto semplice per coloro che sono da tempo avvezzi alle sigarette. Si tratta di una decisione di cui bisogna essere pienamente convinti altrimenti si rischia di cascarci nuovamente dopo poco tempo.

Chi ha la giusta fermezza nel farlo però si è potuto accorgere di quanto possa essere benefico lasciarsi alle spalle il tabacco. Fin dai primi istanti si può testare quella sensazione di piacere nel respirare, ma in generale si innescano dei meccanismi piuttosto importanti all’interno del corpo.

Fumo: i benefici per il corpo entro da 20 minuti a 72 ore dopo l’ultima sigaretta

Dopo appena 20 minuti dallo spegnimento dell’ultima sigaretta il battito cardiaco inizierà a calmarsi. La nicotina infatti aumento la frequenza cardiaca stimolando il rilascio di adrenalina. Naturalmente gli effetti saranno minori a seconda degli anni trascorsi a fumare.

Infatti come ha spiegato l’American Heart Association, nel corso del tempo il fumo può cicatrizzare il cuore e danneggiare i vasi sanguigni. Ciò può portate a un battito irregolare o accelerato, meglio noto come tachicardia. Un fattore che fa si che i fumatori corrono un maggior rischio d’infarto.

Trascorse 8 ore, i livelli di ossigeno iniziano a riprendersi vista la concomitante riduzione di quelli di monossido di carbonio nel sangue. La sua presenza impedisce ai polmoni di funzionare correttamente costringendo il cuore a lavorare di più.

Chi riesce a resistere per 48 ore potrà assaporare il cibo in modo diverso, decisamente più gustoso. Non è un mistero che il fumo danneggi i nervi olfattivi del naso responsabili proprio dell’odore e del sapore.

Passare lo scoglio delle 72 ore è invece propedeutico per il respiro. Noterete che è più facile visto che i bronchi, ossia le sacche d’aria nei polmoni che possono essere irritate e danneggiate dal fumo, iniziano a rilassarsi.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Questa sensazione unita alle altre testimonia come il gioco valga la candela e lascia intendere come smettere di fumare faccia sentire fin da subito le persone più attive e più energiche. A ciò si può aggiungere anche un gran bel risparmio economico.