Trattoria Casottel a Milano: menu, indirizzo, orari, come prenotare

Il Casottel è il luogo giusto per dimenticare di vivere in una metropoli, e ricordarsi di essere a Milano. Trattoria Casottel ristorante all’aperto ubicata in via Fabio Massimo Milano, offre una cucina casalinga tradizionale milanese e mantovana, ampi spazi interni e giardino esterno.

“Siamo Isa, Blanca, Pino, Ramon, Arturo. Vogliamo condividere con voi i nostri piatti e la nostra storia. Casottel è un termine dialettale che indica proprio la struttura che ci ospita dal 1990: un casotto, una cascina con cortile e bocciofila, che preserviamo con amore. Siamo al limitare di Milano, in quello che era l’antico borgo di Nosedo. I nostri piatti appartengono alla tradizione milanese ma anche a quella mantovana, la città di origine di Isa Rebecchi, cuoca e anima della trattoria. Dopo aver condiviso i fornelli con sua madre Lina, rimasta in cucina fin quasi all’ottantesimo compleanno, da dieci anni a questa parte è affiancata da Blanca. Ci piace mettere in tavola cibi sostanziosi e genuini. Cerchiamo di preservare cordialità e cortesia, insieme all’idea di una Milano partecipata e accogliente. Per questo le nostre porte sono sempre state aperte agli anziani del quartiere, per giocare a bocce o a carte, o anche solo chiacchierare in tutta tranquillità”, si legge sul sito del ristorante.

Trattoria Casottel a Milano menu

La cucina propone piatti diversi ogni giorno, attingendo dalla ricca tradizione milanese e mantovana, con un’attenzione particolare all’autenticità dei sapori. Tra i primi, da non perdere i ravioli di zucca e al formaggio fatti a mano, il risotto alla mantovana con salsiccia e quello con ossobuco. Anche le pappardelle al ragù, fatto in casa con carni scelte di manzo e salamelle, sono un vero must.
Le carni sono tutte di prima scelta e tagliate dalla cuoca, cotte alla griglia o al forno. Da non dimenticare piatti classici come la casseuola con polenta e verza, che richiede una lunga cottura affinché si sgrassi, e l’orecchio d’elefante, ovvero la cotoletta alla milanese. Tra i contorni segnaliamo la parmigiana di melanzane e zucchine, e la scarola al forno con acciughe, formaggio e pan grattato.
Il vino della casa è dell’Oltrepò pavese, in bottiglia abbiamo rossi piemontesi e bianchi trentini. Dal lunedì al sabato c’è un menu fisso a pranzo, che comprende primo, secondo, contorno, acqua e caffè.

Trattoria Casottel a Milano: recensioni

Come sentirsi a casa

“Trattoria familiare, alla mano e molto buona.
Pochi piatti, prevalentemente della tradizione milanese, di ottima qualità.
I due proprietari risultano la chicca di questo locale, in quanto, se saputi prendere, ti trattano quasi come fossi un loro nipote.
È stato il primo posto dove siamo tornati a mangiare dopo la quarantena ed è risultata la miglior scelta possibile”.

Adunata degli Alpini Milano 2019

“Sono stato portato da chi si è assunto l’impegno di organizzarci la giornata del sabato; menù già concordato prima, cibo e vino ottimi e abbondanti; arredamento un po’ datato ma ambiente famigliare, tipica trattoria di un tempo che ti dà l’impressione di essere a casa; costo giusto se rapportato a tutto quello che si è mangiato e forse un po’ ridotto in considerazione del fatto che si era in trenta”.