Pizza surgelata, la migliore e la peggiore da acquistare: i nomi che non ti aspetti

Occhio alle caratteristiche della pizza surgelata: qual è la migliore e la peggiore da acquistare? Ecco i nomi che non ti aspetti.

Tra gli alimenti più apprezzati e mangiati, qual è la migliore e la peggiore pizza surgelata da acquistare al supermercato? Ecco la classifica stilata da Altroconsumo.

pizza surgelata
Foto © Pixabay/Canva

L’alimentazione ricopre, senz’ombra di dubbio, un ruolo importante nella nostra esistenza in quanto ci consente di attingere alle sostanze nutritive di cui abbiamo bisogno. A partire dalla pasta fino ad arrivare al pane, sono davvero molte le pietanze in grado di allietare i palati sia di adulti che bambini. Diversi i prodotti disponibili sugli scaffali dei supermercati, grazie ai quali poter imbandire ogni giorno le nostre tavole.

All’apparenza identici, nella realtà dei fatti non è affatto così. Per questo motivo è bene prestare sempre la massima attenzione alle caratteristiche degli alimenti che acquistiamo mangiamo. A tal proposito oggi vedremo assieme qual è la migliore e la peggiore pizza surgelata da acquistare al supermercato. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Pizza surgelata, qual è la migliore e la peggiore da acquistare? Ecco tutto quello che c’è da sapere

Qual è la migliore e la peggiore pizza surgelata da acquistare al supermercato? Ebbene, a fornire una risposta in merito ci ha pensato Altroconsumo che ha stilato una classifica in merito. A tal fine ha svolto un test su 14 pizze margherita surgelate disponibili negli scaffali dei più noti supermercati e discount del nostro Paese.

Diversi gli elementi al centro dell’attenzione, come la composizione, prove d’assaggio, ma anche etichetta e impatto ambientale dell’imballaggio. Ebbene, alla fine è risultato che la migliore è la pizza margherita di Esselunga, con un prezzo pari a 4.84 euro al kg, che è stata valutata con 69 punti.

Entrando nei dettagli la classifica di Altroconsumo è la seguente:

  • Tre Mulini (Eurospin) – 65 punti
  • A Pizza – 65 punti
  • Bofrost – 65 punti
  • Carrefour – 62 punti
  • Conad – 61 punti.

All’ultimo posto di questa speciale classifica la pizza Buitoni, con un punteggio pari a 48 punti. Sono queste, quindi, secondo Altroconsumo, le pizze migliori e le peggiori da acquistare al supermercato. In ogni caso, come sottolineato sulla nota rivista di Altroconsumo, la qualità degli ingredienti è migliorata rispetto a qualche anno fa. A tal proposito, infatti, si legge:

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Tutti i prodotti contengono ciò che ci si aspetta e nient’altro e cioè mozzarella e non altri formaggi, salsa polpa o passata di pomodoro, olio, farina, lievito (di birra e/o lievito madre) e sale. Scordiamoci però l’olio extravergine puro, la maggior parte di questi prodotti usa anche altri tipi di olio (olio di girasole o olio d’oliva semplice)”.