Evasione fiscale 2022: carcere per i grandi evasori e multe salatissime per tutti

Ci sono delle importanti novità per chi evade il fisco, con un aumento delle pene per tutti i contribuenti.

Ci sono delle importanti novità, per quanto riguarda gli evasori fiscale.

evasione fiscale 2022
foto adobe

Si valuta di inasprire le pene, in base all’importo che è stato evaso. Si prevede la reclusione da 4 a 8 anni per i grandi evasori e pesanti sanzioni per chi evade le tasse. Le misure dovrebbe essere inserite nella prossima legge di bilancio 2022. L’esecutivo, ha deciso di aumentare le pene e limitare l’uso del denaro contante per combattere l’evasione fiscale. Da sempre un problema rilevante, che incide nell’economia dello Stato italiano.

Evasione fiscale: cosa rischiano i grandi evasori fiscali

Come anticipato, per i grandi evasori potrebbero esserci parecchi anni di reclusione. Infatti, sono da 4 a 8 anni gli anni di carcere, per coloro che hanno evaso le tasse per importi superiori a 100 mila euro. Con la contestiale confisca dei beni. Per grandi evasori si intendono quelli che commettono il reato più brave. Ad esempio, la dichiarazione fraudolenta, con l’uso di fatture inesistenti. Infatti, come sottolineato dal Ministro della Giustizia, il reato di emissione di false fatture è il più grave degli illeciti fiscali. Dunque, è necessario combatterlo per evitare che ancora una volta miliardi di euro restino ancora una volta nascosti al Fisco.

I tempi della giustizia italiana

Tuttavia, resta il problema di dover fare i conti con i tempi davvero molto lunghi della giustizia italiana. D’altronde, già oggi per i grandi evasori fiscali è previsto il carcere, prevedendo delle pene detentive che arrivano fino a 6 anni di reclusione. Tuttavia, spesso i provvedimenti rimangono fermi in tribunale, dove i tempi sono sempre molto lunghi. Tanto da far cadere in prescrizione questi reati. Quindi, per assicurare alla giustizia i trasgressori, bisognerebbe prima di tutto rivedere i tempi biblici della giustizia italiana.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

E’ però importante tutelare le persone che pagano le tasse

L’obiettivo della misura del carcere per i grandi evasori nasce per tutelare che le persone che regolarmente pagano le tasse. Anche perchè, arginando la grande evasione fiscale che da anni affligge il nostro Paese, si potranno avere delle tasse decisamente più basse per tutti i contribuenti. Pagare poco per pagare tutti, questo dovrebbero essere l’obbiettivo del nuovo esecutivo nazionale.