Attento alla strada: se non ti fermi ti danno 1.700 euro di multa

L’omissione di soccorso in caso di incidente può addirittura andare nel penale oltre che provocare multe, ma pochi sanno che un articolo di questa norma riguarda anche gli animali.

Se si causano danni ad un animale e non lo si soccorre non si rischia una denuncia come in caso di un vero e proprio incidente, ma una multa molto salata.

multe
Pixabay

L’importo dipende molto dalle situazioni, ma è importante conoscere la norma per evitare di ricevere contravvenzioni molto alte. La norma che regola il soccorso agli animali si trova nello stesso articolo di quella che riguarda il soccorso alle persone in caso di incidente.

Omissione di soccorso, cosa si rischia

L’omissione di soccorso è una violazione stradale estremamente grave. Avviene quando si è parte di un incidente in cui qualcuno è rimasto ferito, e non si presta soccorso. Avvisare le autorità dell’accaduto conta come soccorso ai fini di questa legge. L’omissione di soccorso è regolata principalmente dal codice penale, e trascende la situazione di incidente stradale. In ogni caso in cui si sia parzialmente responsabili di danni è terzi si è tenuti a chiamare soccorso. Quello dell’incidente stradale è semplicemente uno dei casi in cui questa situazione viene a crearsi più spesso.

Infatti anche il codice della strada si occupa di questa violazione. Oltre a prestare soccorso, in prima persona oppure chiamando l’autorità o in entrambi i modi, l’automobilista è tenuto in questi casi a prestare attenzione ad altri due dettagli. Il primo è lasciare intatti i luoghi dell’incidente, in modo che l’autorità possa facilmente ricostruire l’accaduto. Il secondo è assicurarsi che la circolazione stradale sia il meno possibile danneggiata dall’incidente. L’omissione di soccorso è punita con la reclusione in carcere fino ad un anno ed una multa fino a 2.500 euro, a seconda della gravità della situazione.

Multe per omissione di soccorso di animali

Il codice penale regola solamente le sanzioni in caso di omissione di soccorso di persone. Il codice della strada al contrario si occupa anche di altri tipi di omissioni prettamente legate al comportamento alla guida, come l’omissione di soccorso di animali. In questo caso non si sfocia nel penale, ma si possono ricevere multe estremamente alte, se non si soccorre un animale a cui si sono arrecati danni. Si tratta di una norma spesso ignorata o di cui gli automobilisti rimangono all’oscuro.

Esattamente come per le persone, sono puniti due comportamenti differenti. Il primo è l’omissione di soccorso in sé, dalla quale possono provenire le sanzioni più gravi. Se si arreca danno ad un animale mentre si è alla guida si è tenuti a soccorrerlo, chiamando la ASL locale o lo studio veterinario più vicino. Se non si riesce a contattare nessuno si è tenuti, con le dovute cautele, a trasportare l’animale in una clinica veterinaria. In caso non si rispettino queste norme si rischiano multe da 421 fino a 1691 euro.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

L’altro comportamento sanzionatile è quello di non garantire le condizioni per un rapido soccorso dell’animale, ingombrando la carreggiata o fermando il traffico. In questo caso le multe sono inferiori, e vanno da 85 e 337 euro.