Comprare casa nei posti di vacanza? C’è un trucco che ti fa risparmiare tantissimo

Comprare casa nel luogo dove si trascorrono abitualmente le vacanze può essere un buon viatico per trascorrere il proprio tempo libero in serenità

Cosa bisogna fare per poter effettuare l’acquisto senza spendere molto e ottenere un immobile al prezzo di un’utilitaria. Ecco tutti i dettagli.

Comprare casa
Fonte Adobe Stock

Andare in vacanza può rappresentare una buona occasione per fare affari. Soprattutto chi è abituato ad andare sempre negli stessi posti potrebbe pensar bene di acquistare una casa, in modo tale da poter essere libero di andare quando vuole.

Al contrario di quanto si pensa, molti dei posti più belli in giro per l’Italia e per l’Europa sono anche tra i più economici dove comprare un immobile. Ma quali sono nello specifico? E in che modo è possibile abbattere i costi?

Comprare casa nei posti di vacanza senza spendere troppo: ecco il trucco

A tal proposito può essere molto utile la lista stilata da Virgilio, che mette al primo posto Mosso, località non molto lontano da Biella. Secondo gradino del podio per Pontecorvo in provincia di Frosinone. Sono infatti i comuni italiani in cui le case costano meno.

Il terzo gradino del podio spetta sempre ad un paese del biellese, ovvero Sagliano Micca. A seguire ci sono Grammichele situato nella provincia di Catania e Salice Salentino di chiara matrice leccese.

Naturalmente queste sono solo delle basi di partenza. Fortunatamente esistono tanti altri posticini decisamente economici in cui si può acquistare casa al prezzo di un’utilitaria. Quindi il trucco sta tutto nel saper cercare per bene i comuni in cui si possono fare affari. Un lavoro non propriamente semplice che però oggi grazie alla tecnologia e alla rinnovata mobilità umana, diventa decisamente più fattibile.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Insomma, provare per credere. Magari si potranno aprire le porte all’affare più conveniente della propria vita e garantirsi così una dimora in cui rilassarsi ogni volta che lo si desidera. D’altronde avere una seconda o terza casa può essere utile anche per fare un’investimento a lungo termine, magari affittandola nei periodi in cui si è sicuri di non doverci soggiornare. A chi dispiacerebbe avere un’entrata in più, soprattutto in questa fase.