Apocalisse è in Italia: temperature record, le città che rischiano

Era atteso dagli esperti, e alla fine l’anticiclone africano è arrivato in Italia. vediamo quali sono le temperature attese per la prossima settimana. 

Era stato ampiamente previsto dagli esperti nelle scorse settimane, e alla fine, l’anticiclone africano è arrivato anche in Italia. Per tutta la prossima settimana, le temperature purtroppo inizieranno a salire e il caldo, dopo la pausa di questi dieci giorni, tornerà a infestare le notti degli italiani.

caldo record
Adobe Stock

Gli scienziati prevedono che l’avvento dell’anticiclone africano nel nostro paese farà alzare le temperature di almeno dieci gradi. 

Arriva l’anticiclone africano in Italia, previsto caldo record: e sulla cima del Monte Bianco …

Si è persino ipotizzato che alla cima del Monte Bianco, si potrebbe arrivare addirittura a toccare dieci gradi, e sarebbe un vero e proprio record negativo per il nostro clima. Questa nuova ondata di caldo è probabilmente poi destinata a far peggiorare la siccità che da settimane attanaglia la nostra nazione e sta mettendo a rischio il comparto dell’agricoltura. Per quanto riguarda questo weekend, le temperature previste al Nord dovrebbero attestarsi sui 38 gradi di media, mentre al centro leggermente inferiori, con una media di circa 36 gradi.

Dopo il 20 luglio, la situazione potrebbe addirittura peggiorare, in quanto in città come Milano si supereranno i 38 gradi facilmente. 

Caldo record in tutto il vecchio continente, l’Inghilterra lancia l’allarme epr la prima volta nella sua storia

Insomma, bisogna soltanto rassegnarsi e arrendersi al fatto che gli ultimi dieci giorni, in cui soprattutto al Sud le temperature si erano per fortuna abbassate dopo il caldo record di metà giugno, sono stati una parentesi. Adesso l’afa torna a fare visita al nostro paese, e vivere in molte città sarà purtroppo un vero e proprio incubo.

In ogni caso, la situazione è anomala un po in tutto il vecchio continente per quanto riguarda le temperature fuori controllo, e questo sembra essere l’ennesima prova secondo molti esperti, di quanto sta andando veloce il cambiamento climatico. In Inghilterra ad esempio, per la prima volta nella storia del paese si è deciso di proclamare lo stato di emergenza nazionale, perché anche nella nazione questo fine settimana, sono previste delle temperature record.

Per questo motivo, l’agenzia per la sicurezza sanitaria ha deciso di lanciare un’allerta ufficiale ai cittadini, invitandoli a fare attenzione a questa anomale ondata di caldo in arrivo, e a fare il possibile per tutelarsi. Anche perché il governo ha predisposto un allerta di tipo 4, che equivale ad associare questa ondata di caldo a una situazione di evidente pericolo, in cui “malattie e morte possano verificarsi anche tra le persone in forma e in salute, e non solo nei gruppi ad alto rischio”. 

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news.


  1. Telegram - Gruppo base