Assalto Mediaset a giugno per il conduttore di punta: Rai furiosa, succede di tutto

Un conduttore famosissimo in scadenza di contratto con la Rai potrebbe passare a giugno a Mediaset: succede di tutto, è guerra totale.

mediaset rai lite
Assalto Mediaset a giugno per il conduttore di punta: Rai furiosa, succede di tutto (Ecodimilano.it)

L’estate non è ancora iniziata ma si appresta ad essere davvero caldissima, per lo meno sotto il profilo del “mercato” dei conduttori e volti di punta, sia di Rai che di Mediaset. Dopo che, l’anno scorso, è successo davvero di tutto, con l’addio shock di Fabio Fazio verso Discovery, Mediaset che ufficializza Bianca Berlinguer, l’addio di Barbara D’Urso e tanti altri colpi da una parte e dall’altra, questo giugno potrebbe in teoria, almeno sulla carta, non essere da meno.

La sensazione è che possano esserci relativamente meno spostamenti, ma quei pochi avranno un peso specifico davvero molto importante e potranno, in un senso o nell’altro, spostare gli equilibri degli ascolti e del pubblico fidelizzato. Per questo motivo, quindi, almeno sulla carta, Rai e Mediaset stanno preparando una vera e propria “battaglia” per cercare di avere all’interno dei propri palinsesti il conduttore di punta per eccellenza che, da ormai circa cinque anni, sta facendo numeri pazzeschi.

Di chi stiamo parlando? Ovviamente di Amadeus, il cui contratto con la tv di Stato scadrà a giugno e che, al momento, non è ancora stato rinnovato. Pier Silvio Berlusconi è alla finestra, ma spunta anche una terza e clamorosa ipotesi.

Amadeus lascia la Rai e va a Mediaset? Discovery più distante

amadeus
Amadeus (Ansa – Ecodimilano.it)

Amadeus potrebbe lasciare la Rai? Difficile dirlo, ma una cosa è certa: il suo contratto, sempre super blindato, dopo la conferma dell’addio al Festival di Sanremo nonostante le numerose pressioni dall’alto, è un peso non indifferente da sopportare per la tv di Stato che è alla frenetica ricerca di un sostituto all’altezza. Nel frattempo, però, anche Affari Tuoi ed I Soliti Ignoti rimangono, in caso di addio, un grosso punto interrogativo.

Mediaset potrebbe fare la classica proposta che non si può rifiutare in termini economici, tuttavia sullo sfondo rimane sempre aperta l’ipotesi Discovery che, dopo il colpo milionario di Fazio, potrebbe fare un tentativo anche per colui che ha avuto il pregio non solo di fare numeri a dir poco straordinari con Sanremo, ma anche e soprattutto di rivoluzionare una kermesse in maniera pressoché totale.

In caso di perdita da parte della Rai di Amadeus, però, non è da escludere quantomeno un tentativo per un altro pezzo da 90: Paolo Bonolis.

Impostazioni privacy