Case a 1 euro, dove trovarle in giro per l’Italia: tutti i passaggi da seguire

Le case a 1 euro sono sempre più numerose. Si tratta di una nuova frontiera che ormai sta rivoluzionando il mercato degli immobili

In quali località è possibile fare questo genere di affari e quali sono le condizioni da rispettare per poter compiere questo importante passo.

Case a 1 euro
Eco di Milano

Comprare casa a 1 euro è ormai una realtà ben conosciuta. Fino a qualche anno fa si stentava a credere a questa opportunità, mentre adesso laddove si presenta possibilità le persone iniziano a pensarci.

Tutto è iniziato nel piccolo borgo di Salemi in Sicilia dove per far fronte al progressivo spopolamento del paese è stata ideata questa genialata. In Italia sono tantissime le realtà simili che per forza di cose hanno dovuto prendere in considerazione questa ipotesi.

Case a 1 euro, dove trovarle in località a dir poco incredibili

Grazie al web e ai social network è davvero facile trovare i comuni che attualmente sono propensi a questa occasione. L’unica condizione obbligatoria è che a fronte di un prezzo così irrisorio ci si faccia carico delle spese di ristrutturazione oltre che di quelle legali.

Al momento dell’acquisto infatti si firma una polizza che impone di dover tassativamente mettere al mano al portafoglio per rimettere in sesto l’abitazione. Anche a fronte dell’aumento dello smart working e dell’innalzamento del tasso dei mutui prendere in considerazione questa chance non è poi così male.

Certo si vive lontano dai servizi principali e dal divertimento, ma alcuni di questi posti non sono nemmeno poi così “sperduti”. Con un’automobile si possono abbattere anche queste distanze.

Per scoprirne di più quindi non resta altro che fare una bella ricerca sul web e trovare la località che si potrebbe meglio sposare con le proprie esigenze. Vediamo alcuni dei comuni che allo stato attuale fanno parte dell’iniziativa delle case a 1 euro.

  • Castel di Lucio in provincia di Messina,
  • Sambuca in provincia di Agrigento,
  • Altavilla Silentina in provincia di Salerno,
  • Montresta in provincia di Oristano,
  • Santi Cosma e Damiano in provincia di Latina,
  • Ollolai in provincia di Nuoro,
  • Romana in provincia di Sassari,
  • Castropignano in provincia di Campobasso,
  • Cantiano in provincia di Pesaro e Urbino,
  • Zungoli in provincia di Avellino,
  • Corleone in provincia di Palermo,
  • Cammarata in provincia di Agrigento,
  • Augusta in provincia di Siracusa,
  • Piazza Armerina in provincia di Enna.