Gratta e vinci, la sua vita sarà tutta in relax: peccato non si trovi

Vincere al gioco è forse oggi la massima ambizione per milioni e milioni di cittadini. Il momento è certo duro.

In certi periodi storici, vincere al gioco è forse la cosa più bella che possa capitare. Un reset generale, in un certo senso, capace d’indirizzare la propria esistenza verso uno stato solamente sognato prima di quel momento. Vincere, oggi, considerato per l’appunto il momento storico è forse l’unica speranza per milioni d’italiani per risollevare la propria vita. Gli stenti e i problemi innescati dalla crisi che ha travolta ogni cosa vogliono essere lasciati alle spalle.

Gratta e vinci turista per sempre
Eco di Milano

Un momento tanto complicato per i cittadini forse non si verificava da molti decenni. Tempi bui, situazioni al limite e la difficoltà concreta anche soltanto di provvedere alla spesa quotidiana. Inutile parlare, poi dell’aumento delle bollette, raddoppiate in moltissimi casi. Il cittadino oggi, realisticamente parlando non ha idea di come affrontare il futuro. Il gioco, in certe situazioni può davvero diventare l’unica fonte di speranza, l’unico modo per sperare in qualcosa di diverso.

In linea di massima, nella realtà, qualsiasi cittadino sogna almeno una volta nella vita, di recente forse un po’più spesso, di mettere a segno la giocata vincente, il colpo milionario per riconsiderare in ogni modo possibile e immaginabile la propria stessa esistenza. Al giorno d’oggi, sperare è forse quel che resta al cittadino stesso. Quale altra dinamica sarebbe capace di offrire somme di denaro ingenti nel brevissimo periodo? Nessun’altra, certo.

Oggi, più che mai, l’attenzione di milioni di donne e uomini è tutta rivolta al jackpot mozzafiato del Superenalotto. Il contatore ufficiale, dice che sono stati ampiamente superati i 300 milioni di euro. Questo significa potenziale record assoluto di vincita nel nostro paese. Se pensiamo al precedente primato, di fatto ancora in carica, per cosi dire, certo ci si rende conto di parlare di ben altre cifre. In quel caso i milioni furono “soltanto” 209.

La giocata in questione fu realizzata nel 2019 a Lodi. In merito poi all’ultima vincita del jackpot in Italia dobbiamo tornare indietro di poco più di un anno. Maggio 2021, nel piccolo comune della provincia di Fermo, Montappone, nelle Marche. In quel caso, un fortunato giocatore riuscì nell’impresa di portare a casa un montepremi altrettanto da sogno, ben 156 milioni di euro. Oggi, insomma, la speranza è tutta rivolta nella sestina vincente.

Non è da meno, certo il classico Gratta e vinci, diventato ormai una gradevole abitudine per milioni di cittadini. Numerosi i concorsi ai quali poter partecipare e in molti casi si ragiona in merito a cifre molto alte. Gli italiani giocano al mattino, spesso acquistando il giornale, o magari al ritorno dal lavoro. Ogni occasione, insomma, è buona per sfidare la fortuna. A ogni modo il gioco prende, questo è risaputo e la speranza di riscoprirsi di colpo ricchi è sempre viva.

Gratta e vinci, la sua vita sarà tutta in relax: in città tutti si chiedono chi abbia vinto

Ricevitoria Catanzaro
Web

Non si tratta, in questo caso della solita vincita secca, un bottino insomma da portare a casa tutto insieme. Il biglietto vincente, in questo caso faceva parte del concorso “Turista per sempre”. In questo caso la vincita massima prevede infatti l’assegnazione di 300mila euro subito, come anticipo. Successivamente 6000mila euro lordi all’anno per ben 20 anni e un ulteriore premio finale da 100mila euro. Una vincita per la vita, insomma.

La vincita in questione si è verificata a Catanzaro presso la ricevitoria del centro commerciale “Le Fornaci” di Viale Isonzo. Adolfo Pirrò titolare della stessa attività ha cosi dichiarato: ““Non ce lo aspettavamo, abbiamo ricevuto il plico qualche giorno fa con la locandina e così abbiamo scoperto che nella nostra ricevitoria qualcuno era stato tanto fortunato.Non abbiamo proprio idea di chi possa essere – spiega il titolare –  anche perché il 26 ottobre chiunque può aver acquistato il biglietto vincente e non essere neanche un cliente abituale”.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo