Agenzia recupero crediti: gli interessi subdoli degli operatori, non credetegli

Tutti avranno sentito almeno una volta parlare di agenzia recupero crediti. Si tratta di società specializzate nel recupero dei crediti presso dei debitori.

Le agenzie di recupero crediti sono delle società private, specializzate nel recupero dei crediti presso i debitori. Generalmente queste società vengono incaricate dai creditori di recuperare gli importi dovuti.

 agenzia recupero crediti
Eco di Milano

Rivolgendosi alle agenzie di recupero, i creditori hanno la possibilità di recuperare le somme di denaro dovute in tempi molto più rapidi rispetto al classico iter.

Come fa un’agenzia di recupero crediti a ottenere l’incasso degli insoluti? Quali interessi hanno gli operatori che contattano Il debitore?

Agenzia recupero crediti: ecco come funziona

Le agenzie di recupero crediti sono delle società a cui è affidato l’incarico di ottenere l’incasso degli insoluti di un debitore. Il loro operato si svolge attraverso azioni di convincimento e sollecito mediante l’utilizzo di specifiche strategie.

L’attività svolta da tali società non è avviata in seguito a pratiche del tribunale preposto. In sostanza, l’agenzia di recupero crediti opera in maniera autonoma e si occupa di contattare il debitore per proporre un piano di rientro, in base a quanto concordato con il creditore.

Dunque, la procedura di recupero non prevede il coinvolgimento di figure come avvocati, giudici o tribunali. Per questo motivo, l’intero iter è decisamente più snello e rapido, riuscendo ad ottenere degli ottimi risultati.

Generalmente, il recupero dei crediti avviene in seguito ad un’analisi del credito e un’indagine patrimoniale. In sostanza, l’agenzia individua i beni del debitore che possono essere aggrediti per i quali è possibile proseguire con un pignoramento o con la messa all’asta.

In questo modo, dunque, l’agenzia si accerta dei beni effettivamente a disposizione del debitore, siano essi di natura immobiliare che mobiliare.

Chi è l’addetto al recupero

L’attività dell’agenzia è svolta attraverso l’addetto al recupero crediti, che è un professionista che si occupa di contattare il debitore.

Generalmente gli addetti al recupero crediti sono persone laureate e che provengono da un percorso di studi a indirizzo economico. Ad ogni modo, il loro guadagno dipende dalle provvigioni che possono andare dalle 10 al 50% dell’importo del credito recuperato.

In ogni caso, in base a quanto stabilito dalla legge, le agenzie di recupero crediti non hanno la possibilità di pignorare beni prima che la procedura sia disposta da un Tribunale.

Dunque per recuperare i crediti, le società in questione spesso adottano un comportamento scorretto nei confronti del debitore, non rispettando i tuoi diritti e le normative in vigore.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Generalmente, le agenzie di recupero crediti hanno un atteggiamento aggressivo che ha come obiettivo quello di spaventare il debitore e spingerlo a pagare.