Glicemia sotto controllo: con pochi trucchi una vita in salute

Tenere la glicemia sotto controllo è fondamentale per vivere una vita in salute. Scopriamo quali sono i trucchi per abbassarla. 

I livelli di glucosio nel sangue se troppo alti possono peggiorare la qualità di vita delle persone e non parliamo solo dei diabetici.

glicemia controlli
Adobe Stock

La glicemia alta è un problema che affligge il 90% della popolazione e tante persone non sanno di averla. Questo significa nessun controllo del livello di glucosio nel sangue con pessime conseguenze per l’organismo. Attacchi di fame, stanchezza cronica, sbalzi d’umore, problemi della pelle sono i sintomi più comuni riscontrati nei pazienti che soffrono di glicemia alta. Poi, naturalmente, si possono scatenare malattie quali il diabete, il cancro o patologie cardiovascolari. Questo quadro generale è allarmante e fa comprendere la necessità di monitorare i livelli di glucosio nel sangue. Se alti esistono dei modi per abbassarli, alcuni piuttosto innovativi come spiega la dottoressa Jessie Inchauspé.

Glicemia alta, come abbassarla per evitare complicanze

L’alimentazione è fondamentale nel controllo della glicemia. Ogni alimento consumato ha un’incidenza sul nostro organismo a vari livelli tra cui la presenza di glucosio nel sangue. Parliamo di uno zucchero che agisce sull’organismo fornendo energia ma che in caso di picchi provoca spiacevoli conseguenze. Il sonno, l’umore, la pelle e in generale la salute possono risentire di alti livelli di glucosio nel sangue. I diabetici sanno bene cosa significhi dover affrontare quotidianamente queste alterazioni che scombussolano l’organismo.

Secondo la dottoressa Inchauspé più che sugli alimenti occorre concentrarsi sull’ordine in cui ai assumono i nutrienti. Per ridurre il picco di glucosio del 73% e quello dell’insulina del 48% occorre assumere prima le fibre, poi le proteine e a seguire i grassi, l’amido e gli zuccheri. Questo perché ciò che mangiamo influenza le cellule e i batteri dell’organismo. Ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria, questa definizione vale anche nell’alimentazione.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Prendersi cura del corpo ascoltandolo

Problemi di salute quali mal di testa, difficoltà di concentrazione, brufoli, stanchezza cronica, umore instabile, aumento di peso sono conseguenze dell’alimentazione. Dovremmo iniziare ad ascoltare il nostro corpo, capire quali reazioni provoca un determinato cibo ed evitare di cedere alle tentazioni. Bevande gassate e zuccherate sono dannose così come i dolciumi o i grassi del fast food. Rinunciare per stare bene è l’idea da cui partire per cercare di tutelare l’organismo, evitare picchi glicemici e spiacevoli conseguenze.