Test: biscotti e merendine contengono troppi additivi e zuccheri, come evitarli

Questa ricerca è molto importante, poiché mette in guardia i consumatori sull’utilizzo di alcuni prodotti che possono essere dannosi.

Un test alimentare francese ha esaminato ben 24 etichette di biscotti e merendine.

biscotti da evitare
foto adobe

Da questo si è evidenziato che i prodotti sono pieni di additivi e zuccheri, che per la tutela della nostra salute sarebbero meglio evitare. Spesso a colazione siamo portati a mangiare biscotti e merendine. Ma questi contengono moltissimi zuccheri. Un quantitativo che potrebbe essere molto pericolo per la nostra salute.

Il test effettuato in Francia

Il test in questione è stato svolto dalla rivista francese dei consumatori 60 Millions de Consommateurs. Conferma di evitare di mangiare biscotti e merendine. Il test della rivista francese è stato effettuato acquistando ben 24 diverse tipologie di biscotti e merendine. Alcuni di questi prodotti sono molto consumati anche in Italia: basti pensate a prodotti come biscotti Prince, Nutella Biscuits, Oreo e Kinder Delice. Su ogni prodotto è stata effettuata un’accurata ricerca, che ha tenuto in considerazione dei valori nutrizionali e della loro composizione. Quello che emerge, in maniera chiara è l’eccessivo livello di zucchero che ingeriamo mangiandoli. Ad esempio, con due biscotti ingeriamo il 30% del nostro fabbisogno giornaliero di zucchero.

Le altre sostanze che troviamo in questi prodotti

Inoltre, biscotti e merendine contengono altri prodotti che possono essere dannosi per la nostra salute. Si tratta di molti additivi. Una lunga lista, che nel caso della Kinder Delice arrivano ad essere 27. Un record. Dunque, meglio preparare un buon dolce fatto in casa, piuttosto che compare questi prodotti al supermercato.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

I risultati della ricerca

Dalla ricerca si è evidenziata l’eccessiva presenza di additivi e zucchero. In particolare, per quanto riguarda i biscotti solo quattro ottengo un giudizio sufficiente. Tra questi i Prince – Lu. Punteggio, invece, molto più basso per gli Oreo, i Nutella Biscuits e i Mika Choco Moo. Discorso simile anche per le merende. Solo tre hanno ottenuto un punteggio decente. Mentre tra quelle con il punteggio più basso troviamo la Kinder Delice. Dunque, è molto importante fare attenzione, visto che spesso sono presenti sulle nostre tavole. Sono prodotti con cui facciamo colazione oppure uno spuntino durante la giornata, ma che purtroppo contengono un quantitativo di zuccheri molto alto per il nostro corpo.