TIM: nuovi aumenti per tutti i clienti, come richiedere il recesso

I consumatori potranno esercitare il diritto di recesso in base alle modalità elencate e disattivare la linea Tim.

I clienti avranno altri due mesi per recedere dalle modifiche unilaterali volute da Tim.

come recedere da tim
foto adobe

Lo ha reso noto il gestore telefonico italiano, che di recente ha ricevuto il riconoscimento Opensignal per la rete mobile. Si tratta di un attestato ricevuto a settembre dello scorso anno, per la rete mobile 5G più veloce in Europa. Dunque, i clienti Tim avranno tempo fino al prossimo 30 novembre 2022 per comunicare la decisione di recedere dal contratto con Tim. Visto che l’operatore ha comunicato a luglio di quest’anno una rimodulazione dei costi a partire da settembre.

Le modifiche delle condizioni contrattuali volute da Tim

A seconda del piano tariffario il gestore ha stabilito delle modifiche contrattuali. Si tratta di un aumento di 1 0 2 euro al mese, con un ritorno per il cliente in termini di Giga per la connessione internet. Sempre in base alla linea, si potrà avere un minimo di 30 giga fino ad un massimo di connessione internet illimitata. Le nuove promozioni sono attive dal 1 settembre 2022, a meno che il cliente non avesse inviato entro il 31 luglio un sms al 40916 per mantenere inalterato il costo della sua offerta.

Come fare per avere il rimborso

Come detto, laddove il cliente non dovesse accettare le nuove condizioni proposte dall’operatore, potrà recedere e chiedere il rimborso. Per farlo, bisogna contattare il 119, dopo aver richiesto il recesso dal contratto e aver effettuato la portabilità ad un altro operatore. Bisogna però stare molto attenti, in quanto Tim ha specificato che il rimborso potrà essere richiesto solo per le linee ancora attive al momento della telefonata al servizio clienti.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Come effettuare il recesso con Tim

Il recesso a Tim potrà essere effettuato con diverse modalità. Prima di tutto, lo si può fare inviando online il modulo per il recesso e la disattivazione della linea dal link in Via. Oppure, tramite PEC, all’indirizzo: recesso_linee_mobili@pec.telecomitalia.it, inviando anche copia del modulo con la richiesta e i documenti di identità. In alternativa, ci si può recare in un qualsiasi negozio Tim o contattare direttamente il 119. Inoltre, laddove al piano tariffario con Tim ci sia l’aggiunta di un dispositivo telefonico, è molto importante verificare le modalità di recesso e di pagamento del telefono. Onde evitare l’addebito di penali o costi di disattivazione.