Il modo in cui chiudi il pugno rivela molto di te: sorprendente

Persino il modo in cui chiudiamo il pugno comunica molto sulla nostra personalità, spesso cose di cui neanche noi eravamo a conoscenza. Per scoprirlo, ecco un interessante test psicologico a cui dare un’occhiata.

I test della personalità hanno sempre un certo fascino, sia per chi ci crede, sia per chi invece li ritiene poco affidabili. In ogni caso, effettuarne uno non costa nulla, specie nel caso in cui vi fosse la possibilità di scoprire di più sul nostro conto. Uno dei test più popolari riguarda il modo in cui chiudiamo il polso. Non esiste infatti un solo modo per farlo, essendoci ben tre modi diversi per posizionare le dita. Queste tre modalità sono visibili nella foto qui di seguito, ma mi raccomando: prima chiudete il pugno, poi andate avanti a leggere i risultati!

pugno
web

I tre diversi modi di chiudere il pugno

Nell’immagine qui sopra, è possibile visionare i tre diversi modi con cui ciascuno di noi chiude il pugno. Ognuno di questi, secondo il test, racchiude un determinato significato relativo alla nostra personalità. Anche se non ci credete, è meglio esserne coscienti, poiché sulla vostra strada potreste incontrare qualcuno che invece fa molto caso alla comunicazione non verbale e potrebbe affidarsi anche a queste tipologie di ricerca per prendere una decisione. Basti pensare a un colloquio di lavoro, dove i selezionatori guardano non solo ciò che viene detto con le parole ma anche attraverso il corpo. Se doveste chiudere il pugno, per un qualsiasi motivo, durante un colloquio, il selezionatore potrebbe ottenerne delle informazioni che gli facciano comprendere di più su di voi. Vediamo quali.

Nella prima immagine, il pollice è posizionato all’interno, coperto dalle altre dita. Questo identifica una persona creativa, entusiasta e sempre in cerca di nuovi inizi. Si tratta di una persona che proprio per questo è in grado di catturare gli altri, senza però farsi catturare, chi chiude il pugno in questo modo è infatti uno spirito libero e curioso. L’individuo in questione poi non ha problemi a esprimere le proprie idee e opinioni, dicendole comunque con calma e pacatezza.

Diverso è il caso di chi chiude il pugno nel secondo modo, col pollice fuori a coprire le altre dita. In questo caso, si tratta sempre di una persona positiva, intelligente, socievole e di cui è facile fidarsi. Parliamo di una persona che non sopporta le ingiustizie, con una forte morale e una personalità gentile e altruista.

Nel terzo caso, ritroviamo persone molto impulsive e a tratti un po’ impazienti, questo condiziona le loro decisioni. In ogni caso, parliamo di persone determinate, che quando iniziano un progetto, lo fanno con passione, curiosità e precisione. Pur essendo un po’ impulsive, si tratta di persone oneste e gentili nei confronti degli altri.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Forse non ti sei riconosciuto o riconosciuta nel risultato ottenuto, o forse hai trovato conferma in qualcosa che già sapevi. Questo è il risvolto positivo di questi test della personalità, che seppur semplici, sono in grado di darci uno spunto di riflessione sia nel primo che nel secondo caso.