Ibrahimovic, patrimonio da sogno per l’attaccante del Milan: non ci crederai mai, una cifra da record!

L’attaccante svedese, al momento fermo per un infortunio al ginocchio, nel corso della sua carriare ha guadagnato delle cifre incredibili.

Zlatan Ibrahimovic vorrebbe chiudere la carriera da calciatore nel Milan e magari iniziare una nuova avventura con la squadra rossonera da dirigente.

quanto ha guadagnato Ibrahimovic
foto adobe

Nel frattempo, l’attaccante all’età di 40 anni ha maturato un patrimonio da sogno. Lo svedese, nel corso della sua carriera, ha girato il mondo giocando in numerosi club. Psg, Barcellona, Inter, Milan, Juventus, Manchester United, Los Angeles Galaxy e Ajax sono queste le squadre più importanti nelle quali Ibrahimovic ha giocato e segnato.

Le cifre importanti del patrimonio di Ibrahimovic

Sul patrimonio dell’attaccante svedese, oltre che allo stipendio da calciatore, incidono i numerosi investimenti fatti nel settore delle start up, della tecnologia e gaming. Nel corso degli ultimi anni, il patrimonio è anche aumentato, oggi sarebbe di circa 190 milioni di euro. Auto di lusso, yatch e case da sogno, questi sono solo alcuni pezzi importanti del patrimonio dello svedese. Durante i momenti lontani dal calcio giocato, l’attaccante del milan si dedica anche alla caccia e alla pesca, in una località non molto distante dalla sua proprietà di Copperhill Mountain. Qui, avrebbe addirittura acquistato un bosco del valore di 3 milioni di euro. Nella sua Svezia, Ibrahimovic ha fatto altri importanti investimenti. Si tratta dell’isola di Davenso, una casa sul lago di Kalapannsjon e a Tvaradalen.

Gli altri investimenti fatti dal calciatore svedese

Durante la sua permanenza a Parigi, Ibrahimovic avrebbe voluto fare qualche investimento anche nella capitale francese. Per poi accontentarsi di una villa in pieno centro per una cifra di oltre 30 mila euro al mese. Qualche tempo prima, invece ha acquistato una lussuosa villa in quel di Versailles. Dunque, si può affermare che durante la sua vita, l’attaccante del milan non si è fatto davvero mancare nulla.

La carriera da calciatore di Ibrahimovic

Ingaggi faraonici e dopo qualche anno cambio di squadra. La carriera calcistica dell’attaccante svedese è stata caratterizzata da queste due cose. La sua bacheca è ricca di trofei conquistati con le diverse maglie indossate. In Italia, ha vinto cinque scudetti, con le maglie di Milan e Inter. In Francia quattro campionati nazionali, con la maglia del Paris Saint Germain. In bacheca anche una Europa League con il Manchester United. Questi solo alcuni dei trofei conquistati nel corso della sua carriera. Sempre decisivo, l’attaccante ha segnato molti goal in tutte le squadre in cui ha militato. Riuscendo ad essere il fulcro del gioco e caricando la squadra con la sua nota personalità.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

La chiusura di carriera dell’attaccante

Ibrahimovic, lo scorso fine settimana è stato ospite della Formula 1, in occasione del gran premio d’Italia che si è disputato a Monza. Al momento è lontano dai campi di calcio per un infortunio al ginocchio che dovrebbe tenerlo fermo almeno fino agli inizi del 2023. Con il nuovo anno, dovrebbe poter tornare in campo e chissà se chiudere la sua carriera da atleta alla fine di questa stagione calcistica.