Gratta e vinci, due Jackpot in pochi giorni: vincita stratosferica, c’era una probabilità su …

Un fortunato giocatore ha vinto prima al gratta e vinci e poi alla lotteria. Contestualmente un suo concittadino ha messo le mani su un altro lauto premio

Eventi incredibili successi nella medesima città a distanza di pochissimo tempo. Andiamo a scoprire tutti i dettagli di questa affascinante vicenda.

VINCITA JACKPOT
Adobe Stock

La fortuna non bacia mai in maniera razionale, è un dato di fatto. Alle volte arriva tutta insieme nello stesso posto, così come accaduto a due fortunati giocatori statunitensi. Siamo a Lincoln città simbolo dello Stato del Nebraska.

Nel giro di pochi giorni si sono registrate diverse vincite piuttosto importanti, di cui due da parte della stessa persona. Andiamo ad approfondire la vicenda tendendo sempre conto che si tratta di eventi voluti dal destino, non è possibile giocare con criterio o strategia in questi casi.

Gratta e vinci e Jackpot alla lotteria: i dettagli sulle cifre incassate dai vincitori

Il mese scorso, la buona sorte ha baciato Sergey Nastin di Lincoln. Si è recato nel quartier generale della Nebraska Lottery il 19 agosto per rivendicare il primo premio di $ 20.000 nel al gratta e vinci Mega Multiplier da 20 dollari. Le probabilità di successo erano di 1 su 58.500.

L’uomo aveva dichiarato ai funzionari della lotteria che lo avrebbe usato la somma incassata per pagare le bollette, o magari per qualcosa di divertente come ad esempio una moto d’acqua.

A quanto pare una piccola parte della sua vincita l’ha spesa acquistando dei biglietti della lotteria. Infatti solo cinque giorni dopo è tornato a reclamare un altro jackpot Mega Multiplier, questo per 1.000 dollari, che rappresenta il secondo premio più grande del gioco. Questa volta le probabilità erano 1 su 39.000.

Non è l’unica persona fortunata a Lincoln. Il 23 agosto, Shari Neal ha rivendicato un premio nel gioco My DaY da 5.000 dollari al giorno. In pratica viene chiesto ai giocatori di scegliere tre numeri corrispondenti al mese, al giorno e all’anno. Per la terza volta Neal ha vinto il gioco My DaY e per la seconda volta ha giocato i numeri che compongono la data del suo compleanno.

Dunque, una gran bella casualità, che lascia intendere ancora una volta come il gioco sia del tutto imponderabile. Per questo è meglio viverlo come tale e non farne mai una “malattia”.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo