Milano, anziani derubati grazie alla nuova truffa: come evitare il nuovo raggiro sul gas

Una nuova truffa sembra avere preso piede nel milanese dove alcune persone si spacciano per tecnici derubando anziani e non solo.

Si fingono tecnici del gas ed entrano in casa delle persone, poi con uno stratagemma collaudato derubano l’ignara persona.

truffa
Adobe Stock

L’ultima truffa in ordine cronologico è avvenuta in zona Lorenteggio, presso largo Cavalieri di Malta, dove un’anziana donna di 79 anni è stata raggirata e derubata per un valore di 600 euro.

Truffa tecnico del gas, occhio al raggiro

Una donna di 79 anni nel milanese, precisamente presso largo cavalieri di Malta, è stata derubata da un malvivente che si era spacciato per tecnico del gas. La povera donna è stata prosciugata di ben 600 euro lo scorso venerdì 2 settembre e ad oggi il truffatore non è stato ancora identificato.

Il truffatore si è fatto aprire dalla signora semplicemente citofonando a quest’ultima e presentandosi come tecnico del gas. L’anziana donna ha acconsentito a farlo entrare e l’uomo ha cominciato a fare i suoi “controlli”, che consistevano nel racimolare quanti più beni di valore in un solo punto per poi portarseli via. L’anziana signora possedeva 600 euro in banconote da 50 euro e, approfittando di un attimo di distrazione il malvivente ha acchiappato il malloppo ed è scappato dalla porta di casa.

La donna, rendendosi poi conto di essere stata raggirata, ha chiamato le forze dell’ordine che dopo qualche minuto si trovavano sul posto. Gli inquirenti hanno cominciato le indagini ma al momento non si conosce l’identità del truffatore e se questo tipo di truffa sta prendendo piede sempre di più in questo periodo di forte crisi. Il truffatore, infatti, si è fatto forte del fatto che in queste settimane si parli molto della problematica gas, inducendo le persone ad essere più assertive nei confronti di quelle persone che si qualificano e presentano come tecnici del gas.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Bisogna sempre porre attenzione a chi facciamo entrare nelle nostre abitazioni e, a meno di permessi specifici, ricordatevi che non è consentito a nessuno entrare in casa vostra senza il vostro consenso.