L’acqua minerale nasconde pericoli: la classifica dei peggiori e migliori marchi

L’acqua minerale in commercio può nascondere insidie, lo ha appurato Altroconsumo con un’indagine volta alla ricerca di sali minerali, metalli e contaminanti.

Attenzione all’acqua in bottiglia acquistata nei supermercati. Alcuni marchi sono sconsigliati per la presenza di elementi dannosi per l’organismo.

acqua minerale classifica
Adobe Stock

Una chiara scelta quella degli italiani di preferire l’acquisto delle confezioni di acqua rispetto a quella del rubinetto. Una decisione che si scontra con la tutela dell’ambiente ma che rende i cittadini più tranquilli. In realtà, Altroconsumo ha dimostrato che l’affidabilità dei marchi che vendono acqua in bottiglia non è sempre attendibile. L’indagine ha permesso l’analisi di 75 bottiglie tra i brand più noti quantificando sali minerali, metalli e contaminanti presenti nell’acqua. I risultati sono sorprendenti e hanno confermato come l’acquisto di alcune confezioni sia assolutamente sconsigliato.

Acqua minerale in bottiglia, l’indagine di Altroconsumo

Altroconsumo durante l’indagine ha posto l’accento sulle etichette delle bottiglie di acqua minerale vendute al supermercato e sul contenuto delle bottiglie stesse. Non è la prima volta che il test viene effettuato. Almeno una volta all’anno si controlla la qualità dell’acqua e, in questo caso, oggetto di verifica sono stati 75 marchi tra i più noti.

Da un anno all’altro i cambiamenti sono minimi. Ciò significa che nonostante le segnalazione e l’individuazione delle problematiche più rilevanti, le aziende produttive non si prestato a migliorare la qualità di ciò che offrono ai contribuenti. Nel 2022, il gradino più alto del podio con riferimento alla classifica dei marchi migliori è occupato da Smeraldina Naturale, come nel 2021. Con un punteggio di 73 supera le concorrenti dimostrando di essere un’acqua di elevata qualità. Seguono Rocchetta Naturale, Recoaro Naturale, San Bernardo Naturale, San Benedetto Naturale, Alpe Guizza Naturale e Lauretana Naturale.

La classifica continua

Se le prime sette posizioni sono occupate da acqua minerale di elevata qualità, le posizioni successive riportano marchi di buona qualità con punteggi inferiori a 70 punti. Citiamo Gran Guizza naturale, Vitasnella naturale, San Benedetto naturale, Lurisia naturale, Panna naturale, Blues Eurospin naturale, San Benedetto ecogreen naturale, Conad naturale, Dolomia naturale, San Benedetto Easy ecogreen naturale, Nestlè vera natura, Eva naturale ed Esselunga naturale. Lilia, Mangiatorella,  Saguaro LIDL, Boario, Evian, Coop, Carrefour, Sant’Anna, San Giorgio, Goccia di Carnia e Martina risultano essere di buona qualità.

Scendono ad una qualità media Santa Croce naturale, Lilia, Valmora, Levissima e Humana. Infine, una qualità bassa è stata riscontrata nell‘acqua Fiuggi naturale con punteggio 49.