Quanto guadagna un parrucchiere? In proprio, dipendente, al mese

Ben diverso è lo stipendio che viene percepito da un parrucchiere dipendente dai guadagni che invece ha un salone di parrucchieri aperto in proprio. Vediamo qual è la differenza in termini di guadagni per poter capire finalmente quanto guadagna un parrucchiere in proprio.

Vediamo come cambiano gli stipendi anche a seconda degli anni di esperienza.

Quanto guadagna un parrucchiere in proprio o dipendente

Sono molti gli appassionati di questo mondo, molti giovani che sono affascinati e che vogliono sapere come diventare una parrucchiera esperta. Però la curiosità riguarda anche lo stipendio parrucchiere dagli inizi fino a carriera inoltrata.

Non è possibile infatti che un apprendista riceva lo stesso stipendio di un parrucchiere o una parrucchiera con esperienza. Inoltre, i guadagni cambiano anche se parliamo di un dipendente o se si è proprietari di un proprio salone di bellezza.

Il lavoro del parrucchiere inizia da una formazione scolastica per poter apprendere tutte le tecniche necessarie. Si tratta infatti di un lavoro che prevede taglio, colore e piega dei capelli. Bisogna saper effettuare correttamente uno shampoo, conoscere i tipi di taglio e le modalità per eseguirli correttamente. Ma non è tutto, è necessario saper mettere in piega il taglio.

Poi ci sono anche tante altre tecniche che cambiano con gli anni e con il cambiare delle mode, ragion per cui è richiesta una formazione costante per essere sempre aggiornati. È necessario anche conoscere tecniche come la permanente, la colorazione ed infine bisogna anche essere ottimi venditori per promuovere i prodotti nel proprio salone.

L’apprendista parrucchiera cosa fa? Inizia dalle basi, dallo shampoo all’asciugatura iniziando ad apprendere i primi tipi di piega. Un’apprendista può anche fare dei colori e mantenere la pulizia del salone.

Insomma lo studio è fondamentale anche per instaurare un rapporto di fiducia con i clienti che saranno propensi a ritornare. Quindi, qual è lo stipendio apprendista parrucchiera o quanto guadagna una parrucchiera dipendente?

Stipendio da parrucchiere

I guadagni spaziano da 700 euro per gli apprendisti fino ad un massimo di 2000 euro per un dipendente esperto con molti anni di lavoro alle spalle, un hair stylist. Il livello medio dello stipendio parrucchiera è di 1100 euro al mese.

Per quanto riguarda invece i guadagni di tutti i professionisti che sono riusciti ad aprire un salone di bellezza siamo in media su cifre molto più elevate.

Generalmente il guadagno medio di un salone di bellezza varia da 20 mila a 80 mila euro l’anno. Sono ricavi variabili influenzati da molteplici fattori.

In primo luogo è il prestigio del salone ad influenzare i guadagni ed in secondo luogo l’affluenza della cliente. Infatti ci sono saloni di parrucchieri che offrono servizi di lusso e che hanno un tariffario elevato.

Senza una buona clientela un salone di parrucchieri non può certo avere questi guadagni, ragion per cui il lavoro inizia già dalla promozione e dalla fidelizzazione con i nuovi clienti.

Un altro fattore che influenza i guadagni sono i servizi offerti. Ad esempio se il salone è specializzato anche in acconciature da cerimonie e matrimoni, il fatturato annuo sarà più consistente di un parrucchiere che invece non tratta questi tipi di servizi.