Lorena Cesarini chi é? Sanremo 2022, genitori, origini, età

Lorena Cesarini ha partecipato come co-conduttrice della seconda serata del festival di Sanremo di quest’anno al fianco di Amadeus. Ha colpito il cuore e i pensieri di molti con il suo monologo sulle sue origini e sul problema che si trovano ad affrontare le persone di altre razze ed etnie nel nostro Paese e sui social network. Scopriamo chi è Lorena Cesarini, quali sono le sue origini e qualche indiscrezione sulla sua vita privata.

Lorena Cesarini, vita privata e biografia

Lorena è un’attrice italiana di 34 anni originaria del Senegal nata nel 1987. Nasce a Dakar ma è romana di adozione. La sua carriera da attrice è decollata grazie alla partecipazione alla serie tv Suburra che ha avuto molto successo negli ultimi anni. Ha interpretato anche altri ruoli tra cui una collaborazione con Leonardo Pieraccioni e il ruolo nel film Arance e Martello di Diego Bianchi.

Fin da piccola Lorena dimostra di avere un carattere molto forte. Il padre è venuto a mancare quando lei era ancora molto piccola e subito dopo questo evento la madre decide di trasferirsi in Italia. Lasciano quindi il loro paese natale Dakar e si trasferiscono a Roma.

La mamma di Lorena si risposa dopo diversi anni e lei cresce circondata da amore e affetto. Lorena viene cresciuta infatti dal suo padre adottivo dal quale prende il nome.

Ha sempre sognato di diventare un’attrice famosa e di poter realizzare il suo sogno. Si laurea però in Storia contemporanea e inizia a lavorare presso l’Archivio Centrale dello Stato. Nel frattempo si divideva tra il lavoro di giorno e quello di sera in cui faceva la cameriera in un pub della capitale.

Lorena Cesarini, nonostante la sua fama e la realizzazione dei suoi obiettivi lavorativi continua comunque a mantenersi lontana dai riflettori. Infatti la sua vita privata non è di dominio pubblico. Sappiamo però, grazie ai profili sui social network, che ha una storia sulla quale però non si conoscono troppi dettagli.

La donna è un’appassionata di calcio e nutre una grande ammirazione per Francesco Totti l’ex capitano della Roma.

La carriera di Lorena

Dopo alcuni lavori saltuari e dopo la laurea Lorena fa il suo esordio al cinema. La ragazza viene scoperta da un casting director del film Arance e Martello per puro caso. Quindi, nel 2014 la ragazza entra nel cast del film di Diego Bianchi, volto di Propaganda Live su La7, e debutta al cinema.

Ottiene, grazie a questo ruolo, una grande visibilità infatti la sua carriera è sulla cresta dell’onda e viene contattata da Leonardo Pieraccioni per un ruolo nel film del 2015 Il professor Cenerentolo.

Nel 2016 Lorena interpreta un ruolo nella serie tv I bastardi di Pizzofalcone.

Il suo maggior successo è stato Suburra. Ha interpretato il ruolo di Isabelle Mbamba e grazie alla serie emergono le doti di Lorena. Viene immediatamente riconosciuta dal pubblico. Purtroppo, a causa della pandemia il cinema si ferma e la carriera di Lorena che si è gettata a capofitto nella sua più grande passione subisce una battuta d’arresto. La rivedremo nel 2022 sul palco dell’Ariston a condurre la seconda serata del Festival di Sanremo insieme ad Amadeus.