Quanto guadagna Daniel Maldini? Tutto sul calciatore

Daniel Maldini, classe 2011, figlio d’arte. Si tratta infatti di uno dei figli di Paolo Maldini Daniel che attualmente gioca nel Milan. Anche il giovane sogna una carriera da calciatore, ed è infatti già in serie A. Quali saranno i guadagni del figlio di Maldini? Scopriamolo insieme.

Figlio Maldini jr il debutto in serie A

Il figlio di Paolo Maldini Daniel Maldini è senza dubbio un figlio d’arte. Ha ereditato dal padre la passione per il calcio ed ha già riscontrato tantissimi successi in campo dalla sua prima partita e dal suo primo gol in serie a.

Non bisogna dimenticare che la famiglia Maldini ha dedicato tutta la sua carriera al Milan. A partire dal nonno Cesare Maldini, ex calciatore e CT della nazionale Italiana. Poi Paolo Maldini, dedito al club rossonero dall’inizio della sua carriera ed infine Daniel, l’ultima scoperta.

Il suo talento si è fatto subito notare, si vede che il giovane ha una passione innata per il calcio e che questa è la strada giusta per lui.

Daniel nasce l’11 ottobre del 2001 ereditando il talento di suo padre, che a sua volta l’aveva ereditato dal nonno di Daniel, Cesare Maldini, venuto a mancare poco tempo fa. Daniel è figlio Paolo Maldini e Adriana Fossa, modella venezuelana. Il giovane infatti ha il doppio passaporto, quello italiano e quello venezuelano.

Daniel ha debuttato nel Milan Under 21 e nel febbraio del 2020 è entrato a far parte della squadra del Milan in serie A. I media parlano continuamente di lui dopo il successo lo scorso settembre contro La spezia, partita nella quale ha segnato il gol decisivo.

Ma per tutto questo talento la gente si interroga sul compenso del giovane Maldini figlio. Quanto guadagna giocando in una squadra così importante in serie A?

Quanto guadagna Daniel Maldini

Daniel è un ragazzo molto riservato, tant’è che della sua vita privata non conosciamo troppi dettagli. Abita a Milano, ma non si sa nient’altro. Si sa soltanto che fino a poco tempo fa viveva con sua madre e suo padre a Brera.

Sappiamo anche che il primo debutto del ragazzo fu nel 2007, quando aveva solo 5 anni ed è appassionato non solo di calcio ma anche di tennis.

Data la sua riservatezza, scoprire lo stipendio del giovane Maldini non è stato facile. Pare però che sia il giocatore meno pagato del club rossonero, almeno per il momento. Lo stipendio più alto ovviamente è quello di Ibra con ben 7 milioni. Pare infatti che Maldini Daniel percepisca uno stipendio di 300 mila euro stabilito dal suo attuale contratto. Non stiamo certo parlando di una cifra irrisoria, ma paragonata ai colleghi più anziani della squadra è sicuramente lo stipendio più basso.

Senza dubbio si tratta di un giovane talentuoso che è entrato da poco a far parte della squadra e che fino a pochi mesi fa giocava nel settore giovanile. Ha tanta strada da fare ma l’inizio è dei migliori. Il suo compenso è proporzionato all’esperienza che il giovane giocatore ha in relazione alla squadra ed alla sua giovane età.

Come abbiamo detto, ne ha di strada da fare ma promette senz’altro bene.