Codice fiscale bloccato, cosa fare? Perché succede?

Il codice fiscale, costituito da sedici caratteri alfanumerici, è utile per identificare le persone e i loro rapporti con gli enti e le pubbliche amministrazioni. E’ fondamentale per svolgere tantissime operazioni e a volte può capitare di trovarsi inaspettatamente davanti al blocco del codice fiscale e non aver la più pallida idea di come comportarsi. Cosa vuol dire codice fiscale bloccato su crm poste italiane?

Tantissimi modi per descrivere questa situazione “cod fiscale inps”, “codice fiscale inps”, “poste italiane codice fiscale”, “i.n.p.s. codice fiscale”, “inps codice fiscale”, “postepay bloccata come sbloccarla”, “poste codice fiscale”, “blocco amministrativo codice fiscale”, “verifica blocco codice fiscale”, “codice fiscale bloccato su crm yahoo”, ma cosa significa tutto questo? Approfondiamo subito così da essere pronti in caso di necessità!

Blocco codice fiscale: cosa significa

Il blocco del codice fiscale può essere di due tipologie:

  • blocco tecnico: deriva da una problematica del sistema a cui si vuole accedere e che proprio per motivi di natura tecnica non riconosce il codice fiscale, si è impiegato troppo tempo a inserire i dati o vi è un errore nella connessione alla rete;
  • blocco legale: si verifica in seguito ad una direttiva fiscale, dovuta a indebito previdenziale, circostanza in cui un dato soggetto riceve delle prestazioni senza averne diritto.

A queste due opzioni si aggiunge la possibilità di blocco qualora ai possessori di codice fiscale, inseriti in piattaforme, vengano sospese le prestazioni sociali in caso di reati connessi con associazioni criminali, di terrorismo o a stampo mafioso. Sulla stessa linea vi è la possibilità che il blocco segua a un tentativo di truffa.

Codice fiscale bloccato come risolvere

Come sbloccare il codice fiscale? Uno dei casi più frequenti di blocco è quello legato al CRM codice fiscale poste italiane. Il CRM non è altro che un sistema di Poste Italiane e in questo caso il blocco può verificarsi durante la registrazione o al momento dell’aggiunta di una Carta Postepay (postepay codice fiscale). Il più delle volte questo malfunzionamento è legato al malfunzionamento di browser o della connessione.

La soluzione in tale situazione è quella di attendere con un po’ di pazienza e fare un nuovo tentativo dopo un’ora. Se anche anche il secondo tentativo non va a buon fine, c’è la possibilità di contattare due numeri telefonici messi a disposizione da Poste Italiane proprio per risolvere tali problematiche. I numeri da contattare sono: 803160 (linea fissa) e 199100160 (mobile).

Prima di farsi prendere dall’ansia è bene ricordare che il blocco del sistema è legato anche al protocollo di sicurezza volto per l’appunto a proteggere i dati qualora vi siano sospetti su alcuni comportamenti da parte di terzi. In questo caso la soluzione migliore è sempre quella di seguire i consigli dei tecnici del sistema delle poste, si può provvedere in autonomia alla pulizia del browser e in particolare ripulire cache e cookies.

Fatto anche questo, l’ultima opzione è quella di recarsi fisicamente all’Ufficio Postale più vicino con tutta la documentazione di riconoscimento e le carte prepagate del circuito poste.

Codice fiscale dell’inps bloccato

Il blocco sul portale inps può essere causato da errori temporanei. Anche in questo caso si consiglia di attendere e riprovare dopo un po’ di tempo. In caso di errore nel codice fiscale dell’utente, invece, bisogna rivolgersi ai sistemi dell’Agenzia delle Entrate o dell’Inps.