Pippo Civati, chi è? Moglie, altezza, casa editrice, partito, cosa fa oggi

E’ conosciuto come Pippo ma il suo vero nome è Giuseppe Civati. E’ nato a Monza il quattro agosto del 1975 ed è un noto politico dello stato Italiano. Pippo, inoltre, è anche editore e saggi, ed ha fondato Possibile. Qui ricopre anche la carica di primo segretario. E’ stato anche deputato dal 20123 al 2018. In merito ai suoi studi sappiamo che ha preso il diploma presso il Liceo Ginnasio B. Zucchi di Monza. Nel 1998 Pippo si è laureato in Filosofia e nel 2004 ha conseguito il dottorato di ricerca, sempre in scienze filosofiche, presso l’Università Statale di Milano.

E’ il 2002 quando prende anche un secondo diploma in “Civiltà dell’Umanesimo e del Rinascimento” presso l’Istituto di Studi sul Rinascimento di Firenze. Dopo questi studi inizia a collaborare con la cattedra di Storia della filosofia dell’Università Statale di Milano, con l’Istituto di Studi sul Rinascimento e con l’Universitat de Barcelona. Le materie da lui trattate erano per lo più filosofia rinascimentale e della comprensione filosofica della globalizzazione e dell’identità dell’Occidente.

L’ascesa in politica di Giuseppe Civati

Pippo Civati è entrato nel mondo della politica attraverso i Giovani progressisti e ha partecipato ai comitati per Romano Prodi nel 1995. Dopo di allora, nel 1997 è arrivata la sua elezione al Eletto al Consiglio comunale di Monza , e l’anno seguente è stato eletto come segretario cittadino dei Democratici di Sinistra. Dal 2002 al 2004 ha ricoperto un ruolo all’interno della segreteria provinciale dei DS di Milano. Ricordiamo inoltre che Pippo nell’anno che va dal 2005 al 2006 è stato membro della segreteria regionale dei DS della Lombardia. In merito ad altre iniziativa, nel 2004 ha voluto con tutte le sue forze e promosso la prima edizione del Festival delle città possibili, dedicato alle buone pratiche amministrative. E’ sempre dal 2004 che gestisce e porta avanti un blog diventato popolare in cui vengono trattate specificatamente prevalentemente tematiche politiche.

La candidatura a Segretario nazionale del PD

Una delle cose che ha fatto si che venisse maggiormente conosciuto nel mondo della politica è la candidatura a segretario nazionale del PD. Questa è avvenuta nel 2013, in vista delle elezioni che si sarebbero tenuto l’anno successivo, nel 2013. Pippo è stato in assoluto il più votato nella provincia di Monza e Brianza. Dunque, è stato candidato alla Camera dei deputati nella circoscrizione Lombardia I. Inoltre durante le elezioni politiche tenutesi proprio nel 2013, nei giorni 24 e 25 febbraio Civati è stato eletto deputato.

Tra le azioni di Civati ricordiamo la battaglia per la promozione di un dialogo aperto tra il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle per la formazione di un governo. Pippi rientrata tea i deputati che si sono fermamente opposti alla formazione di un’alleanza di governo tra il Partito Democratico e il Popolo della Libertà. Pippo, infine, non ha partecipato al voto di fiducia al governo Letta, proprio a causa di un dissenso politico sulla questione. Alle elezioni politiche del 2018 si candida per Liberi e Uguali alla Camera, ma non viene riconfermato in Parlamento.