Quali sono i lavori più pagati in Italia? Stipendio completo, uomini, donne

I lavori più richiesti e pagati in Italia rientrano nelle professioni legate al mercato digitale oltre ai classici impieghi.

I lavori più pagati

A partire dagli impieghi tradizionali, gli stipendi sono mediamente stimati quanto segue. Lo stipendio dell’ingegnere varia dai 37 mila euro ai 51 mila euro lordi annui. Anche i farmacisti sembrano guadagnare un generoso stipendio, che va dai 5 mila ai 10 mila euro lordi al mese. Un commercialista guadagna dai 27 mila euro fino a un massimo di 85 mila euro lordi annui. Un avvocato guadagna fino ai 37.500 euro lordi annui.  Lo stipendio di un medico sui 75 mila euro lordi all’anno.

Settore digitale

Un impiego molto richiesto è l’e-commerce manager per via dell’ampliamento che il commercio online sta avendo in questi anni. Molti brand importanti cercano un e-commerce oltre a start-up appena nate. La figura dell’e-commerce manager è diventato infatti quello più pagato in Italia, perché oltre ad essere molto richiesto dalle aziende, gli vengono affidate molte mansioni. Lo stipendio di un e-commerce manager vai dai 50 mila agli 80 mila euro lordi annui.

Poi fra i nuovi lavori digitali richiesti c’è quello dell’user experience designer. Spesso le aziende hanno bisogno di programmare in maniera dettagliata i loro siti internet, e quindi richiedono figure specializzate, vale a dire quest’ultimo, in grado di creare sitemap, storyboard e wireframe. Lo stipendio varia dai 23 mila ai 58 mila euro lordi.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo