4.6 C
Milano
martedì, Gennaio 18, 2022

Buy now

Aggressioni al parco a Milano, due le vittime

Nella notte tra il 1° e il 2 di settembre 2021 si sono verificate due aggressioni, nel parco intitolato ai martiri della libertà iracheni vittime del terrorismo. La località si trova a Milano, in via Valtorta.

Le vittime sono due persone che non si conoscono. Ciò nonostante, condividono non soltanto la disavventura, ma anche l’origine, dal momento che entrambi sono egiziani. Il primo ad essere stato aggredito è quello più grande, di 20 anni, che ha dato l’allarme al 112 dopo aver cercato riparo in via Rancati. Una volta raggiunto, la polizia e il 118 hanno raccolto la testimonianza del ragazzo. Secondo il resoconto, un uomo nordafricano alto all’incirca 1,80 metri l’ha colpito con un’arma bianca alle braccia, allontanandosi successivamente senza avergli rubato alcunché.

Nel frattempo, è scattato un altro allarme, ad opera della seconda vittima. Si tratta di un secondo ragazzo, di 19 anni, che si trovava in via Cavezzali quando è stato aggredito da tre persone. Queste, dopo un atteggiamento inizialmente minaccioso, lo hanno preso a calci e pugni in due, mentre il terzo aggressore ha usato un’arma bianca per ferirlo alle braccia.

La descrizione dell’aggressore corrisponde ed entrambe le vittime sono state portate al pronto soccorso dell’ospedale San Raffaele, nel quale il ventenne è tutt’ora ricoverato.




Related Articles

Assegno unico, da quando parte? Tutte le info

L'ordinamento italiano prevede, da sempre, delle misure a sostegno della propria comunità di riferimento. Incentivi, assegni, bonus e molto altro ancora sono, quindi, all'ordine...

Quattordicesima, quando si prende? Calcolo, chi la prende

Per chi non ne fosse a conoscenza esiste una mensilità aggiuntiva che viene prevista per i lavoratori dipendenti e per i pensionati. Si tratta...

Il professor Galimberti contro i No vax: “Rendere un reato non vaccinarsi? Perché no”

Il Prof. Galimberti contro i No vax: "Far diventare un reato non vaccinarsi? Perché no" Perché come detto è una cosa dura. Invece la musica...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

22,291FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

Assegno unico, da quando parte? Tutte le info

L'ordinamento italiano prevede, da sempre, delle misure a sostegno della propria comunità di riferimento. Incentivi, assegni, bonus e molto altro ancora sono, quindi, all'ordine...

Quattordicesima, quando si prende? Calcolo, chi la prende

Per chi non ne fosse a conoscenza esiste una mensilità aggiuntiva che viene prevista per i lavoratori dipendenti e per i pensionati. Si tratta...

Il professor Galimberti contro i No vax: “Rendere un reato non vaccinarsi? Perché no”

Il Prof. Galimberti contro i No vax: "Far diventare un reato non vaccinarsi? Perché no" Perché come detto è una cosa dura. Invece la musica...

I 9 oggetti più rari e preziosi del mondo

Supponiamo per un momento che tu sia un miliardario. Lo so, è pazzesco! Ma immagina tutti quegli zeri sul tuo conto in banca. Quale...

Yalla Yalla, quanto è affidabile? Recensioni, opinioni, vacanze, fallito

Cos'è YallaYalla YallaYalla.it è un sito Internet che si occupa della vendita sule web w della prenotazione di crociere e pacchetti di viaggio. Secondo quanto...