16.1 C
Milano
giovedì, Settembre 23, 2021

Buy now

Acidità di stomaco, quali alimenti eliminare e quali fanno bene

Sensazione di pancia gonfia, dolore o bruciore all’altezza dello stomaco, nausea, capogiri, fino ad arrivare a volte anche al vomito. Sono i sintomi comuni dell’acidità di stomaco, nota anche come gastrite, che spesso è causata dalla malattia da reflusso gastro-esofageo. Si tratta di una delle patologie più diffuse, spesso a causa di una vita sregolata e frenetica che porta a consumare pasti molto velocemente. Inoltre, un’alimentazione non corretta, priva di fibre e ricca di grassi, può inevitabilmente scatenare i sintomi dell’acidità di stomaco.

A tutto ciò si aggiunge anche una buona dose di stress, che in alcuni casi sfocia in disagi psicosomatici, ansie e turbe emotive che non fanno altro che aumentare le difficoltà digestive. Chi soffre di questo disturbo deve fare i conti tutti i giorni con un vero e proprio inferno: ma è davvero impossibile porvi rimedio? Oltre ai farmaci specifici e alle terapie mediche, che possono certamente apportare un miglioramento, è opportuno variare la propria alimentazione, conoscendo i cibi e le bevande che provocano acidità in modo tale da evitarli tassativamente.

Via caffè, alcool e bibite gassate. Evitare il pomodoro, sì a pesce e carote 

Ad esempio, i soggetti che soffrono di acidità di stomaco, gastrite ed esofagite dovrebbero eliminare completamente il caffè, o quantomeno assumerlo insieme ad altri alimenti. Ad esempio, al mattino è consigliabile bere caffè assieme ad una ricca colazione. Oltre al caffè, anche gli alcolici aumentano notevolmente l’acidità di stomaco, e lo stesso vale per le bibite gassate.

Tra gli alimenti che fomentano la sintomatologia dell’acidità di stomaco troviamo certamente il pomodoro e la cipolla, che può essere consumata dopo cottura per evitare l’insorgere della gastrite.

Al contrario, ci sono anche dei cibi che permettono di alleviare molto i fastidi gastrici. Pensiamo ad esempio al pesce, vero toccasana, ma anche alle carote, che contrastano a dovere l’acidità di stomaco. Molti nutrizionisti consigliano anche di mangiare molte mele, altro alimento che riesce a prevenire l’insorgere dell’acidità.

Related Articles

Ristorante Slowsud Milano: menu, delivery, i piatti tipici

"Siamo Alessandra, Luca, Tony, Umberto e Andrea. Tutti e cinque veniamo da giù, chi da Siracusa, chi da Catania e una sola da Foggia....

Ristorante IT Milano: menu, proprietario, lo speciale menu degustazione

Ristorante it Milano indirizzo ristorante it Milano telefono It ristorante Milano presenta un menu mediterraneo creativo progettato dallo chef due Stelle MICHELIN Nino Di Costanzo....

Lo stesso account WhatsApp su più dispositivi? Tra poco sarà possibile

La funzionalità per dispositivi multipli di WhatsApp è nelle fasi finali di test per Android, iOS e desktop. La novità, già individuata in fase...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

22,291FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

Ristorante Slowsud Milano: menu, delivery, i piatti tipici

"Siamo Alessandra, Luca, Tony, Umberto e Andrea. Tutti e cinque veniamo da giù, chi da Siracusa, chi da Catania e una sola da Foggia....

Ristorante IT Milano: menu, proprietario, lo speciale menu degustazione

Ristorante it Milano indirizzo ristorante it Milano telefono It ristorante Milano presenta un menu mediterraneo creativo progettato dallo chef due Stelle MICHELIN Nino Di Costanzo....

Lo stesso account WhatsApp su più dispositivi? Tra poco sarà possibile

La funzionalità per dispositivi multipli di WhatsApp è nelle fasi finali di test per Android, iOS e desktop. La novità, già individuata in fase...

L’alimentazione corretta passa da questi minerali: l’importanza di calcio, potassio, fosforo e magnesio

Durante i mesi estivi, specialmente nel periodo di ferie, siamo inevitabilmente più portati ad uscire, recandoci spesso in ristoranti, trattorie, pizzerie, enoteche. Frequentare i...

La sindrome da sovrallenamento. Cause e sintomi

La Sindrome da sovrallenamento è l’insieme di sintomi che si manifestano in seguito a un periodo di allenamento molto intenso. L’organismo in pratica non...