26.6 C
Milano
venerdì, Settembre 17, 2021

Buy now

Milano, stupratore condannato dopo 14 anni grazie alla prova del DNA

Un algerino di 49 anni è stato condannato dal gup di Milano Sara Cipolla a 13 anni e 4 mesi dopo essere stato arrestato lo scorso gennaio. L’uomo è accusato di aver stuprato una donna nel centro del capoluogo lombardo nell’agosto del 2006. La sua identità è stata individuata grazie alla prova del DNA.

La condanna è stata formalizzata a seguito di un processo abbreviato su un cold case risolto grazie al prezioso contributo della scienza. La vittima, che ha subito anche una rapina, è riuscita a riconoscere il suo aggressore a distanza di 15 anni dal drammatico fatto.

La sopra citata prova del DNA è stata fatta grazie al rinvenimento di una sigaretta sul luogo del reato. Le tracce di materiale genetico presenti su di essa sono state incrociate con le informazioni presenti su un database, il che ha permesso di arrivare all’algerino.

Related Articles

Allenarsi da casa?Ecco quali sono le migliori app

A causa del lockdown molti hanno preferito allenarsi a casa e l'hanno reputato persino gradevole. In principio non si credeva fosse possibile e le...

Pane senza lievito? Ideale per le intolleranze

Avete mai provato la ricetta del pane senza lievito? E' ottima per chi è intollerante al lievito e assolutamente rapida e veloce. Buona anche...

Cambiare le abitudini alimentari? Meglio in due

Il detto "chi fa da se fa per tre" non sempre è valido. Secondo uno studio condotto da Lotte Verwely del Dipartimento di Cardiologia...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

22,291FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

Allenarsi da casa?Ecco quali sono le migliori app

A causa del lockdown molti hanno preferito allenarsi a casa e l'hanno reputato persino gradevole. In principio non si credeva fosse possibile e le...

Pane senza lievito? Ideale per le intolleranze

Avete mai provato la ricetta del pane senza lievito? E' ottima per chi è intollerante al lievito e assolutamente rapida e veloce. Buona anche...

Cambiare le abitudini alimentari? Meglio in due

Il detto "chi fa da se fa per tre" non sempre è valido. Secondo uno studio condotto da Lotte Verwely del Dipartimento di Cardiologia...

Piatti saporiti per mantenersi in forma: dal pesce al forno alla vellutata

Quali possono essere i piatti più indicati per mantenere la linea, concedendosi comunque il piacere di una pietanza gustosa e saporita? Mantenersi in forma...

C’è vita su Venere? Le ipotesi e le recenti scoperte della scienza

C’è “vita” su Venere? Un’ipotesi affascinante e, fino ad oggi, ritenuta impossibile date le infernali condizioni climatiche del gemello rovente della Terra. Uno studio...