Il lavoro più pagato a Milano: ricerca urgente, stipendio altissimo

Se abiti a Milano o sei disposto a trasferirti in questa città, sappi che ci sono alcune ricerche di lavoro davvero molto urgenti. Pagano tantissimo.

lavoro pagato milano
Il lavoro più pagato a Milano: ricerca urgente, stipendio altissimo (Ecodimilano.com)

Se vivi nelle zone di Milano e provincia, allora devi assolutamente sapere quali sono i lavori che pagano maggiormente in questa zona e, soprattutto, quali sono i più richiesti. Il mercato, sotto questo punto di vista, è -relativamente- semplice: è la legge della domanda e dell’offerta, meno profili con specifiche competenze ci sono e maggiore sarà la richiesta, così come allo stesso tempo lo stipendio, ovviamente, decisamente più alto rispetto, ad esempio, ad un’altra professione in cui, però, tantissime persone sono disposte a farla.

In tal senso il capoluogo lombardo è un vero e proprio “bacino” davvero interessante in cui trasferirsi e, sebbene non tutti i datori di lavoro siano davvero onesti sia dal punto di vista della retribuzione sia del contratto, dall’altra parte essere in grado di fare la differenza e, soprattutto, possedere un bagaglio di conoscenze e competenze fuori dal comune, sicuramente può aiutare non solo a trattare uno stipendio interessante, ma anche e soprattutto garantire un futuro migliore per te stesso e la tua famiglia, oltre che ovviamente un futuro.

Ecco, quindi, quali sono i lavori più pagati e che, di base, i proprietari di aziende non riescono a trovare.

Lavori più pagati e richiesti a Milano: sviluppatori e non solo

sviluppatore milano
Sviluppatori e non solo: ecco i lavori più pagati se abiti a Milano (Ecodimilano.com)

Ovviamente al primo posto abbiamo gli sviluppatori: in particolar modo si ricercano professioni altamente specializzate, come quelli legati all’AI e, in generale, all’Information Technology. Ma non solo sviluppo web, anche e soprattutto analisti che sappiano approfonditamente catalogare ed analizzare dati e statistiche, con una retribuzione davvero impressionante che può anche arrivare, da manager, a oltre 150mila euro all’anno.

In tal senso anche altri ruoli in ambito finanziario, come ad esempio financial manager, sono davvero molto richiesti come del resto è anche normale che sia. Ci sono, tuttavia, oltre ai trend legati all’IT ed alla finanza, in aggiunta a quelli “storici” come medici e notai, anche un filone tutto nuovo che si sta sviluppando più legato alla manodopera ma che, allo stesso tempo, non si riesce a colmare.

Stiamo infatti parlando degli installatori di pannelli fotovoltaici, dove oltre il 50% della domanda non viene colmata. La retribuzione? Davvero altissima, se si considera che non è necessaria di base esperienza (ovviamente se si possiede un corso di formazione ad hoc molto meglio) ma soltanto un diploma. Le cifre? Si può anche arrivare a 2000 euro al mese.

Impostazioni privacy