Comprare casa con 700 euro: sogno o son desto?

Comprare casa con 700 euro non è un’utopia ma realtà. Bisognerà accettare alcune condizioni ma il risparmio sarà assicurato.

Una baita che costa 700 euro e si costruisce in una settimana. L’occasione di risparmio per chi è in cerca di un’abitazione.

comprare casa 700 euro
Canva

Risparmio è la parola chiave di una grande azienda, Tata Group. Molte persone la conoscono come la casa costruttrice di una delle macchine dal costo più economico, appena duemila euro totali. C’è chi sorriderà pensando a chissà cosa si potrà nascondere dietro offerte apparentemente pazze. In realtà l’azienda conta oltre un milione di dipendenti, vanta cospicue risorse e proprio grazie a queste è riuscita a mettere in piedi un secondo importante progetto. Parliamo di una casa – una baita per la precisione – che costa 700 euro e si monta in una settimana. Rappresenta la soluzione perfetta per chi ama la campagna e la natura ma soprattutto per chi ama i suoi soldi e non vuole spenderli eccessivamente. Si chiama nano house ed è pronta a rivoluzionare il mercato immobiliare.

Comprare casa con 700 euro e montarla in una settimana, è realtà

La nano house è una casa molto piccola dal basso costo che nasce con l’idea di rivoluzionare il mercato immobiliare specialmente nei Paesi in via di sviluppo. L’azienda Tata Group è indiana e sente fortemente, dunque, l’esigenza di ridurre la crisi abitativa. L’India è una delle nazioni più popolate al mondo ed è schiacciata da questo tipo di crisi. Una baita economica potrebbe essere una soluzione di notevole importanza.

Le caratteristiche della baita

Il prezzo è basso perché i materiali utilizzati sono riciclati e modulari. La baita è un piccolo prefabbricato che si monta e smonta facilmente e in pochissimo tempo. La manodopera necessaria, dunque, è irrilevante e, di conseguenza, i costi diminuiscono ulteriormente. Ogni persona, anche quella manualmente meno predisposta, potrà riuscire a costruire casa in autonomia. Le dimensioni sono di 20 mq, minuta come accennato, ma il progetto potrebbe espandersi mediante la pianificazione di metrature più ampie dal costo comunque contenuto.

Uno sguardo al futuro del settore immobiliare intravede una rivoluzione che potrebbe partire proprio dalla nano house. Al momento, questo minuscolo prefabbricato soddisferà chi ama la natura e il risparmio ma, soprattutto, potrà garantire un tetto a chi vive in Paesi in via di sviluppo o in condizioni disagiate.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Se questa proposta non convince ci sono altri modi per comprare casa e risparmiare.