Meteo: addio al caldo di questi giorni, cosa prevedono le previsioni per questa settimana

Attenzione ai prossimi cambiamenti climatici, infatti, il caldo di questi giorni potrebbe essere solo un ricordo per gli italiani.

Anche in questi giorni il meteo è stato pressochè stabile in tutta Italia.

pioverà molto nei prossimi giorni
foto adobe

Al Sud, le temperature in questi giorni sono primaverili, con alcune persone che si sono riversate in spiaggia per gli ultimi scampoli di sole. Un caldo del tutto eccezzionale, in tutta Europa, con temperature massime cha hanno raggiunto i 30 gradi. Ma attenzione, dai primi di novembre il meteo dovrebbe cambiare. Con una perturbazione che porterà pioggia al nord – ovest, con conseguente calo delle temperature al nord e sulle regioni tirreniche.

Come cambierà il meteo nei prossimi giorni

Il sopracitato primo attacco di alta pressione, sarà il preludio ad un secondo cambio metereologico, questa volta ben più pesante. Questo è atteso per il fine settimana, tra giovedì 3 e venerdì 4 novembre. In questi giorni, una circolazione ciclonica, andrà a colpire tutto il Pase, da nord a sud. Questo è quanto previsto da Antonio Sanò, il direttore e fondatore di ilmeteo.it. Che ha annunciato, per la seconda parte della settimana, una forte instabilità con rovesci temporaleschi che colpiranno tutta la Penisola.

Nel fine settimana cadranno i primi fiocchi di neve

Nella giornta di venerdì potrebbero arrivare i primi fiocchi di neve. Questi, potrebbero cadere fino a 1.500 metri sulle Alpi. Ed a quote più elevate sull’appennino. Quindi, si prevede un forte calo delle temperature, che si porteranno su valori più consoni per il periodo che stiamo vivendo. Seppur il passaggio perturbatico sarà abbastanza rapido, si prevede comunque una vera metamorfosi climatica.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

I nuovi scenari meteo nel nostro Paese

Come detto, bisognerà stare attenti alle prossime condizione climatiche. Infatti, si passerà da un contesto tardo estivo ad uno scenario completamente autunnale. Questo, per effetto sia delle piogge che per il livello termico. In quanto, ci si aspetta un forte calo delle temperature che riguarderà sia il nord che il sud. Seppur, dando uno sguardo sul lungo periodo, non si esclude un ritorno ad un clima più caldo. Con la possibilità, anche da metà novembre, di una nuova stabilità atmosferica. Che porterà di nuovo le temperature oltre le medie, come è già avvenuto in queste settimane.