Gratta e vinci, altro che pensione! “Mi ricorderanno per questo”

Vincere non è certo la cosa più semplice di questo mondo, anzi, probabilmente è la più difficile in assoluto.

Con i tempi che corrono ritrovarsi di colpo con qualche milione in banca non deve certo essere una cattiva cosa. I cittadini questo lo sanno più che bene, abituati come sono a sperare nel colpo di fortuna che ti cambia la vita. Oggi più che mai l’attenzione è tutta rivolta al gioco. In questa fase la speranza di chi arranca nel quotidiano è tutta rivolta a numeri e simboli che possono di colpo cambiare la vita di chiunque.

gratta e vinci
adobe

Oggi come forse mai negli ultimi decenni i cittadini sono ben coscienti dell’incredibile situazioni che tocca praticamente tutti nel quotidiano. In questa fase, milioni e milioni di donne ed uomini affrontano con coraggio le avversità indotte da una crisi che mai nessuno avrebbe immaginato soltanto pochi mesi fa. In queste occasioni la speranza di chi non ha altre strade da percorrere se non quella legata al sogno, si perdono tra simboli e numeri.

Il gioco, l’unico modo per ritrovarsi tra le mani, grazie ad una importante dose di fortuna una somma di denaro consistente e soprattutto nel minor tempo possibile. Gratta e vinci, Superenalotto, Lotto. Questi i giochi maggiormente gettonati nel nostro paese, ma in altre parti del mondo il discorso non cambia. Se nel Lotto c’è la traduzione, l’abitudine, la voglia di trasformare qualsiasi dinamica in numeri per tentare la sorte, nel Gratta e vinci c’è l’abitudine quasi quotidiana di sfidare la fortuna cosi, all’improvviso, a colazione o magari al ritorno dal lavoro.

Per quel che riguarda il Superenalotto invece il discorso è un po’ più complicato. Il jackpot attualmente a disposizione è di quelli che qualcuno potrebbe definire mostruoso. Poco sotto i 300 milioni di euro, una cifra mai vista nel nostro paese in 25 anni di storia del gioco in questione. Basti pensare che ad oggi, escludendo il potenziale prossimo vincitore, la somma più alta elargita dallo Stato è di 209 milioni di euro. La vincita in questione avvenne nel 2019 a Lodi.

L’ultima vittoria, invece, sempre nel nostro paese risale al maggio del 2021. In quell’occasione a Montappone, piccolo comune marchigiano della provincia di Fermo, il fortunato giocatore o la fortunata giocatrice in quell’occasione riuscirono a portarsi a casa la bellezza di 156 milioni di euro. Oggi, la speranza è quella di brindare il prima possibile al nuovo plurimilionario del paese. Una cifra che potrebbe bastare a sistemare una famiglia qualsiasi per generazioni e generazioni.

Gratta e vinci, giustizia è fatta: oltreoceano si brinda per una vincita davvero grandiosa

Vincita Gratta e vinci
Web

La vicenda che arriva dagli Stati Uniti d’America ha davvero dell’incredibile. Protagonista assoluto è un giudice della città di Salina, nello stato di New York. Il suo nome è Andrew Piraino, giudice dello stato di 68 anni. Grazie ad un biglietto Triple Red 777 , acquistato al Kieffer’s Cigar Shop di Liverpool che gli ha fruttato la bellezza di 3 milioni di dollari. La giocata da 10 dollari è stata del tutto casuale. Il giudice aveva notato il nuovo concorso ed ha semplicemente pensato di provarci.

Sembrava interessante, ed era un nuovo gioco – ha dichiarato Piraino – penso che fosse uscito solo circa una settimana fa, ho chiesto quanto costasse e mi è stato risposto 10 dollari, ci ho provato, tutto qui. Non potevo credere a quello che è successo dopo qualche minuto”. Il giudice ha subito raggiunto il suo studio legale per far controllare anche agli altri il biglietto vincente, poi ha chiamato l’uffici regionale della lotteria statale per registrar la sua vincita.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Al netto delle tasse, l’uomo incasserà  1,5 milioni di dollari dalla vincita in questione e scherzando ha detto che ora tutti si ricorderanno di lui per essere stato colui che ha pagato 800mila dollari di tasse. L’uomo ha inoltre dichiarato che quei soldi serviranno per la sua pensione. Il gioco che ha portato al trionfo il giudice Piraino è il Triple Red 777, che mette in palio ben quattro premi da 3 milioni di dollari. Le probabilità di vincere uno dei premi sono di 1 su 4,24 mentre quella di portarsi a casa il primo premio è di 1 su 4.629.000. Una gran bella soddisfazione, insomma.