Milano, la capitale della moda italiana: i luoghi più suggestivi da visitare

Milano è da sempre considerata come la vera metropoli italiana Mitteleuropea, ma cosa c’è di bello da vedere in città?

In questo articolo vedremo le cose più belle da ammirare girando per le vie della città natale di Alessanrdo Manzoni (e non solo), riscoprendo quanto di bello c’è da scoprire nel capoluogo della Lombardia.

milano luoghi da visitare
Adobe Stock

Dalla famosa Galleria Vittorio Emanuele II al Castello Sforzesco non mancano di certo le meraviglie architettoniche e artistiche da ammirare all’interno di una delle città più iconiche di tutta Italia.

Milano, una città tutta scoprire

Grazie all’aiuto di gruppi di volontariato come i Milan Greeters è possibile girare per le strade della città accompagnati in una sorta di tour da gente del luogo che ci aiuterà a scoprire i “gioielli” nascosti della città in cui sono nati. I tour organizzati sono completamente gratuiti e destinati a gruppi di massimo 6 persone.

Le cose più belle da vedere a Milano:

Galleria Vittorio Emanuele

La Galleria Vittorio Emanuele II è forse uno dei luoghi più riconoscibili di Milano. Al suo interno si potrà passeggiare tra vari negozi di un certo livello mentre ci si lascia incantare dall’architettura incredibile della struttura. Al suo interno troviamo anche il negozio de La Rinascente che nasconde, all’ultimo piano, una terrazza da cui godere di una vista mozzafiato su tutta la città di Milano.

San Maurizio al Monastero Maggiore

Considerata da molti la “Cappella Sistina di Milano” per via degli affreschi incredibili che adornano le pareti e la volta della struttura. Fino all’epoca di Napoleone fu un convento di clausura mentre oggi, grazie al recente restauro avvenuto nel 2015, è liberamente visitabile dal pubblico.

Basilica di Sant’Ambrogio

Uno dei luoghi da visitare assolutamente una volta giunti a Milano è la Basilica di Sant’Ambrogio. Costruita tra il 379 e il 386, la Basilica è stata voluta da S.Ambrogio, il patrono della città, e da allora è il simbolo di Milano e meta imprescindibile di qualsiasi tour milanese.

Castello Sforzesco e Parco Sempione

Il Castello Sforzesco è una delle architetture più belle da vedere nella città di Milano. Con le sue torri e il fossato difensivo, l’intera struttura del castello ci riporta a secoli così lontani da noi ma allo stesso tempo resi vicini da luoghi senza tempo come questo. Sul retro del castello si apre anche uno dei parchi più grandi e importanti di Milano, Parco Sempione, dal quale poi si arriva all’Arco della Pace.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Milano Vecchia – Navigli

Al numero civico 4 di Alzaia naviglio Grande è possibile “intrufolarsi” all’interno dei cortili della cosiddetta “Milano Vecchia” per riscoprire il profumo e il fascino di un luogo che sembra non avere nulla a che fare con il mondo caotico e schizofrenico che rappresenta oggi la città di Milano. Tutta la zona dei Navigli è da esplorare con calma e quel pizzico di malinconia che serve a godere dei luoghi che la vecchia Milano ci offre.