Smartphone, risparmiare giga è semplicissimo: ecco come evitare sorprese

Oggi tutti utilizzano il telefono cellulare spesso, ecco che diventa importante controllare i consumi sulla propria linea.

Oggi lo smartphone è usato continuamente con un notevole consumo.

come controllare internet
foto adobe

Esistono però degli accorgimenti che permettono di risparmiare sull’utilizzo dei giga byte. In questa maniera sarà sempre possibile tenere sotto controllo il consumo dei dati sulla propria linea telefonica, evitando di trovarsi delle sorprese sul credito residuo.

Come evitare un consumo eccessivo dei dati

Gran parte dei consumatori hanno un traffico mensile disponibile, spesso può capitare che prima del rinnovo della promozione si rimanga senza giga disponibili. Per evitarlo, è importante ricordare che la stragrande maggioranza dei nuovi smartphone permette il controllo dei consumi. Dalle impostazioni è possibile stabilire una soglia minima giornaliera, oltre la quale non si può andare. Inoltre, dallo store è possibile scaricare diverse applicazioni che permettono di monitorare in tempo reale i consumi sulla propria linea telefonica.

WhatsApp, instagram e google chrome tre app che consumano parecchio

Venendo nel dettaglio, ci sono tre applicazioni che possono incidere molto sul consumo della linea dati. Il tutto a discapito degli utenti. Sono Whatsapp, instagram e google chrome. Sicuramente le applicazioni più utilizzate su qualsiasi smartphone. Vediamo quindi come è possibili ridurre il consumo dei giga byte quando si stanno utilizzando queste applicazioni.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

I consigli utili per ridurre i consumi quando si utilizzano queste applicazioni

Partiamo con whatsapp, che sicuramente oggi è l’applicazione più utilizzata. Come tutti sanno, questa permette di inviare messaggi e scambiarsi file e foto. Si può risparmiare sull’invio e sulla ricezione dei file multimediali. Per farlo è necessario cliccare sui tre puntini in alto a desta e entrare nelle impostazioni. Da qui si aprirà la sezione utiiizzo dati e archivio. Basterà deselezionare le voci sotto l’impostazione quando si utilizza la rete mobile che il gioco è fatto. Discorso analogo vale per instagram, anche questo social consuma molti giga. E’ possibile ridurre i consumi accedendo alle impostazioni del proprio account, nella sezione uso dei dati mobili. Da qui è possibile limitare il consumo dei giga, impostando la riproduzione dei contenuti multimediali solo quando ci si connette ad una rete wifi. Infine, google chorme. Anche in questo caso accedendo alle impostazioni del browser è possibile bloccare la riproduzione automatica dei contenuti multimediali. Inoltre, si può attivare la modalità Lite che permette un ulteriore risparmio sui consumi. Infine, per risparmiare sul consumo dei dati, è consgliabile eseguire l’aggiornamento delle applicazioni sono quando si è connessi alla linea wifi.