C’è un nuovo Gratta e Vinci in circolazione, premi in palio favolosi: come si chiama la novità del momento

Sarà il momento di crisi che fomenta la necessità, quanto mai impellente, di affidarsi alla Dea Bendata per cambiare le sorti del proprio destino. Sarà che in fondo abbiamo sempre avuto l’anima dei giocatori, chi più e chi meno.

Non possiamo dimenticarci, come potremmo, dell’epoca d’oro del Totocalcio. I decenni della schedina, la caccia al 13, i sistemi con gli amici abituali. Forse, per i nostalgici, tutto un altro fascino. Ben altra adrenalina.

nuovo gratta e vinci
Adobe Stock

La ricerca del 13 rappresentava per molti, grazie ad una possibile vincita miliardaria, anche l’occasione di un riscatto sociale. Oppure una soluzione per tutti i propri guai.

Il cinema più volte ci ha raccontato queste vicende, incarnando la speranza di vittoria degli italiani al Totocalcio. Come quando Aldo Fabrizi e Totò, ne “I Tartassati”, uno commerciante poco onesto, l’altra Guardia Tributaria, decidono di unire le proprie forze nel gioco della schedina.

Indimenticabile poi, Lino Banfi, ne “Al Bar dello Sport”, che incarna l’emigrato pugliese a Torino, l’uomo del sud che stenta a trovare lavoro e viene bistrattato da amici e conoscenti. P

Poi d’improvviso, un 13 miliardario, con la vittoria del Catania a Torino sul campo della Juventus, cambierà la sua vita per sempre. La pellicola racconta in modo straordinario la febbre del gioco.

Le epoche cambiano, passano gli anni, ma la fame di vittoria è la medesima, anche c’è decisamente meno emozione nel grattare con una monetina un biglietto colorato. Molta meno enfasi nell’attesa del risultato.

Sebbene, alla fine, chiunque dovesse scoprire, nell’era dell’euro, di essere diventato milionario, siamo certi che per lui la gioia sarebbe la medesima rispetto a quella di un 13 miliardario di 30 anni fa.

L’epoca del Gratta e Vinci ci avvolge e delinea i contorni del nostro quotidiano da almeno un ventennio.

Ormai è diventato un vero e proprio rito quello della monetina che, grattando, cerca le immagini o i numeri vincenti.

E sono sempre nuovi e diversi i giochi in arrivo, pronti a stimolare l’attenzione degli utenti. Difficile, se non impossibile, smettere di giocare.

Per tutti gli appassionati di gioco c’è un’ottima notizia. Un nuovo Gratta e Vinci che mette in palio premi ricchissimi.

Il nuovo gioco si chiama The Phoenix ed è stato approvato dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM). Costa 5 Euro – più eventuali extra – e il suo premio massimo è di ben 100 mila Euro. Ma ci sono anche tanti premi minori.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Oggi come oggi vincere 100 mila euro potrebbe rappresentare una svolta. Non è una cifra da capogiro ma può risolvere davvero tante esigenze.