Caldo record, l’Europa brucia: situazione drammatica anche in Italia, una regione in ginocchio

Il vecchio continente sta vedendo il suo territorio bruciare come poche volte in passato, a causa di temperature che in molte zone hanno superato i quaranta gradi. 

Gli incendi stanno devastando in questi giorni il vecchio continente. Come poche volte in passato, le fiamme stanno colpendo l’Europa in tantissime zone del suo territorio, dal Portogallo, alla Francia, passando per Spagna e Italia.

incendi europa
Adobe Stock

Al momento le nazioni più colpite dalla violenza di questi incendi, che stanno facendo bruciare migliaia di ettari di terra, sono Portogallo, Francia e Spagna. La maggior parte di questi fuochi sono purtroppo dovuti al caldo record di queste settimane, che ha portato tante zone del vecchio continente a superare i 40 gradi centigradi di temperatura. 

Incendi, in Portogallo la situazione è gravissima: ecco quanti ettari sono andati bruciati nella nazione

A Gironda, cittadina francese, il governo è stato costretto ad evacuare dodicimila persone, a causa dell’impossibilità di spegnere le fiamme. Non va meglio in Portogallo, dove è notizia di queste ore che il Ministero della Salute ha pubblicato un nuovo bollettino, dove si parla di oltre duecento vittime morte a causa del caldo.

Segno di come questo fenomeno si stia rivelando mortifero ben oltre gli incendi che causa. da quando è iniziato il nuovo anno, il Portogallo ha purtroppo dovuti fare i conti con un tristissimo record: mai come quest’anno la nazione sta subendo così tanti incendi, e il bilancio che inizia a venire fuori è semplicemente drammatico: quasi 40 mila ettari sono già stati ridotti in fumo nella nazione. 

Anche in Italia la situazione è drammatica, la regione più colpita dagli incendi degli ultimi giorni

Non che in Italia vada meglio, considerato che l’ultimo bollettino della protezione Civile in merito, parla di oltre duecentomila chilometri di bosco e territorio andato distrutto a causa degli incendi. I dati vengono forniti da un ente denominato EFFIS, si tratta del sistema europeo che si occupa di veicolare le informazioni in tempo reale sugli incendi boschivi, un progetto sotto il controllo della Commissione Europea. Tra le regioni italiane più colpite c’è la Toscana, con i vigili del fuoco impegnati in diversi interventi in tante parti del territorio.

Il più grande al momento è quello registrato a Bolzano, dove le autorità locali vista la gravità dell’incendio, sono state costrette a far evacuare circa cinquanta persone. Sul luogo al momento sono impegnate tantissime unità, sia a terra che in volo, che stanno facendo il possibile per spegnere le fiamme. 

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news.


  1. Telegram - Gruppo base