Gratta e vinci, un biglietto da 20 euro lo ricopre d’oro: una storia incredibile

Un fortunato vincitore della provincia di Torino ha messo la mani su una cifra stratosferica grazie ad un “Gratta e vinci” da soli 20 euro

Il biglietto faceva parte della nuova serie “Nuovo 100 X” per il quale è prevista una vincita massima di 5 milioni di euro. Tutti i dettagli di questa appassionante vicenda.

Gratta e vinci
Fonte Adobe Stock

Il gioco contempla sempre una buona dose di fortuna, soprattutto nel caso del “Gratta e vinci” che non prevede alcuna strategia. Bisogna solo grattare il biglietto e sperare che la sorta sia dalla propria parte.

Per un mero calcolo delle probabilità a volte può capitare e quando la dea bendata ci si mette si possono incassare cifre impensabili, capaci di stravolgere la vita e renderla più confortevole. Sì, perché l’assioma “i soldi non fanno la felicità” è veritiero, ma al contempo è innegabile che possano dare un grande aiuto.

Gratta e vinci: quanto ha incassato il vincitore del tagliando

In un piccolo paese della provincia di Torino nei pressi della Val di Susa è successo esattamente questo. Un abitante (non si conoscono le sue generalità) ha acquistato un ticket da 20 euro. Mai avrebbe potuto immaginare quello che sarebbe successo in seguito.

Una volta grattato tutto si è reso conto di aver vinto 1 milione di euro. Sicuramente all’inizio avrà avuto una reazione scioccante, d’altronde non capita tutti i giorni di mettere le mani su un bottino così ingente senza aver fatto nulla per meritarlo.

Il Gratta e vinci faceva parte della nuova serie “Nuovo 100 X” per il quale è prevista una vincita massima di 5 milioni di euro. Oltre al nome del vincitore o della vincitrice, anche la tabaccheria dove è stato venduto non è ancora nota. D’altronde in questi casi è bene mantenere la massima discrezione, in modo da non attirare potenziali criminali desiderosi di impadronirsi del denaro.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Un colpo di fortuna a tutti gli effetti, che può succedere di rado e soprattutto in maniera inaspettata. Quindi è bene evitare di fare incetta di biglietti con la speranza che tra questi possa esserci quello “risolutore”. Potrebbero non bastarne cento o chissà potrebbe servirne appena uno, così come capitato in questo frangente.