Saldi estivi, sono già uscite le prime date: quando iniziano gli sconti

L’Italia è moda, l’Italia è tendenza, l’Italia è eccellenza e classe nel vestire. Ma gli abiti, nel nostro Paese, quello degli stilisti d’eccezione che hanno fatto e fanno la storia, hanno anche un costo che pochi, in tempi di crisi, possono sostenere. I saldi, in tal senso, rappresentano un momento attesissimo dalla collettività.

Il periodo dei saldi estivi in ​​Italia coincide anche con uno dei mesi più gettonati dal turismo di casa nostra – luglio. I saldi estivi iniziano a luglio, di solito verso l’inizio del mese, e durano fino a metà agosto o fino all’esaurimento delle scorte.

saldi estivi fonte pixabay
saldi estivi fonte pixabay

Saldi è la parola che devi conoscere e fissare bene nella tua mente. La vedrai ovunque, quindi la imparerai rapidamente. Significa “vendite”, quindi è “intonacata” in ogni vetrina insieme alla percentuale di sconto che stanno attualmente offrendo i commercianti.

Le date specifiche per ogni periodo di saldi cambiano ogni anno e variano in base alla regione, quindi potresti trovare i saldi già in pieno svolgimento a Milano ma a pochi giorni di distanza a Roma.

Tutti mettono in vendita al ribasso l’inventario, compresi i designer di fascia alta. Le boutique, tuttavia, a volte effettuano vendite solo su invito per i loro clienti abituali, con gli “avanzi” messi a disposizione delle masse solo in seguito.

In genere, i prezzi continuano a scendere durante il periodo dei saldi, quindi alcuni acquirenti resisteranno fino alla fine per ottenere l’affare migliore. Il compromesso, tuttavia, è che anche la selezione diminuisce. Potresti trovare un ottimo affare su un paio di scarpe, per esempio, ma scoprire che arriva solo in una taglia troppo grande per te.

I negozi italiani possono fare i saldi solo due volte l’anno – una volta in inverno, una volta in estate – e sono soggetti a diverse normative governative.

Le associazioni di categoria hanno affermato da tempo che queste regole dovrebbero essere rimosse, poiché anche per il 2022 si prevede che la spesa e l’affluenza rimarranno inferiori al solito a causa della nuova pesante crisi economica.

Un’altra particolarità delle vendite in Italia è che iniziano e finiscono in date diverse in ciascuna regione.

La giunta regionale toscana è la prima ad aver comunicato la data ufficiale: i saldi inizieranno il 2 luglio 2022, primo sabato del mese, e dureranno per sessanta giorni.

Con la ripresa de turismo, di certo una passeggiata in centro a Firenze, città d’arte, approfittando dei saldi, potrebbe essere una bella esperienza.