Quanto guadagna Chiellini? Stipendio, addio alla Juve

Giorgio Chiellini ha avuto una lunga carriera nel mondo del calcio che, nonostante l’addio alla Juve come calciatore, non finisce qui. Il suo contratto infatti come calciatore è giunto al termine e sono partite le speculazioni sul suo futuro. Continuerà come calciatore? O tornerà la prossima stagione a lavorare dietro le quinte della squadra? Noi intanto vogliamo scoprire quanto guadagna Chiellini alla Juve e cosa prevedeva il suo contratto fino a questo momento.

Quanto guadagna Giorgio Chiellini Juventus

Chiellini calciatore della Juve e della nazionale italiana ha avuto una lunga carriera costellata di successi. Le sue vittorie in entrambe le squadre sono state tante sia professionali che personali. Infatti, è un giocatore molto amato e secondo molti tifosi la squadra senza di lui non sarà più la stessa.

Ha ricoperto il ruolo di centrale difensivo e ha vinto in questi anni 9 scudetti, 5 super Coppe, un campionato di serie B e cinque coppe Italia. Da capitano della nazionale ha vinto un europeo.

Si sta avviando verso la fine della sua carriera da calciatore dopo tantissimi anni di vittorie e successi. Ma quanto ha guadagnato in questi anni? Quale sarà il suo patrimonio dopo gli stipendi dell’ultimo contratto. Vediamo ogni dettaglio.

Nel giugno dello scorso anno Chiellini ha firmato con la Juve un nuovo contratto biennale con uno stipendio di 3 milioni netti a stagione. Pare che ci sia stato effettivamente un calo dello stipendio che negli anni precedenti prevedeva un compenso stagionale netto di 3 milioni e mezzo.

Pare infatti che sia un compenso al di sotto della media e nonostante tutte le vittorie collezionate ed il suo peso nella squadra è uno dei giocatori meno pagati della Juve. Alcuni colleghi infatti hanno incassato anche oltre 12 milioni lordi di euro a stagione.

Sicuramente non stiamo parlando di cifre irrisorie, ma facendo un paragone con i suoi compagni lui resta uno dei più sottopagati.

La sua carriera calcistica

Inizia il suo viaggio nel mondo del calcio nelle giovanili del Livorno. Arriva fino alla prima squadra e nello stesso periodo fa anche una prova con gli Allievi del Milan. Sempre con il Livorno debutta nei professionisti quando aveva solo 16 anni ed inizia a disputare tutta una serie di tornei che lo porteranno al successo.

La stagione 2003/2004 lo vede infatti approdare in Serie A e alla fine di questa stagione la Juve acquista Chiellini per 3 milioni di euro.

Nel 2004 esordisce invece in serie A con la maglia della Fiorentina e nell’estate del 2005 arriva definitivamente alla Juventus. Da questo momento in poi inizierà a collezionare un successo dietro l’altro con la squadra che l’ha fortemente voluto nella sua rosa. È ancora molto giovane ma nel 2006 viene promosso tra i punti fermi della squadra.

Il suo primo gol con la maglia bianconera giunge contro il Cagliari e dopodichè viene spostato come centrale di difesa.

Dal 2011 al 2020 colleziona molti successi, si parla infatti delle stagioni dei record. Passa da Antonio Conte a Massimiliano Allegri, continua ad allenarsi e a dimostrare a tutti che il calcio è la sua strada e la sua passione.

Per chi volesse seguirlo sui social basta digitare Giorgio Chiellini Instagram e seguirlo con il nickname @giorgiochiellini.