La persona più vecchia d’Europa ha compiuto 117 anni! La suora ha avuto il COVID-19 il mese scorso

Nata l’11 febbraio 1904, Suor Andre ricorda con affetto uno dei momenti più felici della sua vita – quando i suoi due fratelli tornarono a casa dalla prima guerra mondiale. Da allora, però, sono avvenute molte cose nella vita della persona più anziana d’Europa…

Nuns Andre ha compiuto 117 anni solo pochi giorni fa, dopo essere sopravvissuto all’infezione da COVID-19 il mese scorso. La suora che ha vissuto entrambe le guerre mondiali ha festeggiato il suo compleanno gustando il suo dolce preferito: la Baked Alaska, una specie di torta gelato.

Nata Lucile Randon l’11 febbraio 1904, Suor Andre dice di non essersi resa conto di aver preso il coronavirus, che ha infettato 81 persone nella sua casa di cura a Tolone, uccidendone 10. “Mi è stato detto che avevo anche la COVID-19…”, ha detto all’AFP, “Ero molto stanca, ma non mi sono resa conto di quale fosse la causa della mia stanchezza”.

Dopo aver combattuto la malattia, Suor Andre è stata festeggiata dalla gente della casa. Lo chef ha preparato foie gras, muscolo di gallo con funghi e il dessert preferito della suora 117enne – Baked Alaska, o torta gelato, con un po’ di vino – per la signora che compie gli anni e il resto delle suore. La suora dice che il suo cibo preferito è l’aragosta e che beve un bicchiere di vino ad ogni pasto. “Bevo un piccolo bicchiere di vino ogni giorno”, ammette a AFP.

Proveniente da una famiglia protestante, la suora è cresciuta con i suoi tre fratelli, e uno dei suoi ricordi più belli è stato il ritorno a casa dei suoi due fratelli dopo la fine della guerra. “In una famiglia, di solito c’erano due morti, non due che tornavano a casa sani e salvi. Nel nostro caso, sono tornati entrambi vivi…” continua a raccontare.

La suora si convertì al cattolicesimo e fu battezzata a 26 anni. Si è fatta suora a 41 anni e poi ha lavorato per 31 anni in un ospedale di Vichy.

La suora è la seconda persona più vecchia del mondo, secondo il Gerontology Research Group, dopo una donna giapponese, Kane Tanaka, che ha 118 anni. Alla richiesta di quale messaggio abbia per i giovani di tutto il mondo, la persona più anziana d’Europa ha risposto: “Siate coraggiosi e solidali!”.