I tre giochi del 2021 da recuperare assolutamente

L’anno 2020 è sicuramente l’anno d’oro dei videogiochi. I continui lockdown a seguito della pandemia da Covid-19 hanno cambiato totalmente il modo di vivere delle persone. Sono in tante, infatti, le persone che si sono dedicate a nuovi hobby, come casino online slot, vecchie passioni e proprio i videogames. I ricavi per questo settore sono esplosi alle stelle, arrivando a raggiungere a livello globale circa 175 miliardi di dollari, grazie a 2,7 miliardi di giocatori sparsi per il nostro pianeta. I dati sono stati diffusi dall’analisi Gaming & Esports del Cross Border Growth Capital. Per quanto riguarda quest’anno che sta per concludersi, ancora non abbiamo stime ufficiali. Molti, però, si aspettano di assistere ad un calo rispetto all’anno dell’inizio pandemia. Questo perché le restrizioni sono di meno e le persone non sono costrette ad attaccarsi ad uno schermo, in più la presenza di restrizioni in Cina per il tema videogiochi. Nel 2020 l’Asia era il continente da cui veniva la maggior parte dei gamer: 1,5 miliardi nello specifico.

Ora che è periodo di feste vi consigliamo tre giochi da recuperare assolutamente o perché no, magari da farvi regalare!

It takes two di Hazelight Studios

Miglior gioco multiplayer ai Golden Joystick Awards e gioco dell’anno ai The Game Awards. Quest’anno non sono mancati i premi per It takes two, l’ultima creazione di Hazelight Studios curata da Josf Fares. Un gioco incredibile dove l’unico modo per poterlo completare è quello di cooperare con la modalità multiplayer. Avere un compagno infatti è importante per superare tutti i livelli. Tutto comincia con il pianto di una bambina. Due genitori stanno affrontando una crisi nel loro matrimonio, loro figlia se ne accorge e mentre piange su due bambole di stoffa spera che la sua famiglia possa continuare a rimanere unita. Con queste lacrime parte la magia: i genitori si trasformano nelle due bambole e l’avventura inizia.

Halo Infinite

Il titolo che stiamo presentando sicuramente sarà presente nella vostra collezione. Parliamo di un prodotto il cui primo capitolo è uscito nel lontano novembre 2001. Questo gioco è il diamante della Microsoft. Molti videogiocatori esperti ponevano molte speranze nell’ultimo capitolo della saga. Halo Infinite è uscito l’8 dicembre ed è stato sviluppato da 343 Industries. Il titolo si può giocare anche senza conoscere i capitoli precedenti, certamente qualcosa della trama si perde, ma basta un giro su internet per poter capire. LA modalità di gioco è la single player, nonostante troviamo anche la multigiocatore.

Forza Horizon 5

Prima la Costa Azzurra, poi l’Australia, poi ancora la Bretagna. Ora è il Messico a fare da protagonista nel mondo di Forza Horizon 5, uno dei titoli più attesi dagli appassionati di corse videoludiche. L’asso nella manica di questo gioco è l’open world, un ambiente completamente giocabile e costruito in ogni dettaglio che permette allo spettatore di perdersi in un’esperienza visiva che passa dalle sabbie tropicali ai sentieri umidi nella giungla. Gli eventi tra cui scegliere sono parecchi, così come le auto da guidare.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news.


  1. Telegram - Gruppo base