Giacomo Arengario: prezzi, menu, come prenotare, fa anche aperitivo?

Giacomo bistrot Milano: come prenotare

Ci troviamo in una cornice suggestiva, elegante, sofisticata, che ricorda le trattorie milanesi del primo Novecento. Ideato e progettato da Renzo Mongiardino e dal suo successore Roberto Peregalli, il locale ci trasporta in un’atmosfera d’altri tempi, data da boiserie, stucchi, archi e, a terra, un pavimento di graniglia a disegno.

Via Pasquale Sottocorno, 6 Milano
Aperto dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 12:00 alle 15:00 e dalle 19:00 a 00.00
Sabato e Domenica dalle 12:00 a 00.00
Per prenotazioni: +39 02 76023313

Arengario Milano da Giacomo: menu e aperitivo

Incastonato nella zona più centrale di Milano, all’interno del Museo del Novecento, Giacomo Arengario gode di un’impareggiabile terrazza, dove sorseggiare un drink o mangiare qualcosa godendo della vista su Piazza Duomo.

Piatti e bevande a Ristorante Da Giacomo

Il nome del ristorante fa riferimento all’edificio degli anni ’30 che lo ospita, con la sua architettura Déco che si staglia a fianco dell’imponente Duomo di Milano. Non a caso si tratta della sede del Museo del Novecento, che proprio a tale periodo vuole rendere omaggio e non a caso proprio qui, ha sede uno dei ristoranti più suggestivi della città. Sin dall’ingresso del ristorante si respira un’aria speciale, passando da un’accogliente hall con tavoli bassi, poltroncine e divani e un bar in legno laccato nero e specchi, che ricorda l’architettura metafisica e all’elegante e sobria sala ristorante rivestita in legno dorato, impreziosita da specchi invecchiati e un soffitto a cassettoni. La zona bar scandisce il tempo, con la possibilità di anticipare la cena sorseggiando un aperitivo da scegliere in una vasta carta di cocktail ricercati o pasteggiando al banco con ostriche e altre crudités.

Ristorante giacomo Milano: recensioni

Bella vista ma…

“Son andata per un aperitivo. La terrazza è davvero stupenda, peccato che alle 19 poi diventa ristorante quindi abbiamo optato per l’interno. Salottino bello e poltroncine comode, meno gli sgabellini. Ordiniamo e prima dei cocktail, ci arriva un piattino micro: tre olive, tarallini contati e pomodorini secchi pure. Cocktails buoni ma nulla di che: spritz discreti. Il top sono i piattini dei fingers food: un mini bignè, una polpettina, mini straccetti di roast beaf (mi paiono). Insomma, per la vista varrà sicuramente la pena, per il resto no”.

Promosso a pieni voti!

“Io e il mio fidanzato siamo stati in questo bellissimo locale Lunedì sera. Oltre alla location che è veramente spettacolare, abbiamo mangiato davvero bene: 2 tartare (una di salmone e una di gambero), uno spaghetto pomodoro e scampo e una ombrina accompagnata da insalata e feta fritta. Tutto veramente buono (la pasta era da leccarsi i baffi) e con le giuste pause fra una portata e l’altra. Ci siamo alzati sazi e soddisfatti! Anche il servizio è stato ottimo; camerieri disponibili e presenti durante tutto il servizio.
Consigliato!”

Ottimo

Seconda volta che veniamo questo mese, veramente molto gentili: anche quando è tutto prenotato in terrazza fronte duomo, riescono sempre a trovarci un tavolino per noi. Antipasto di pesce e cotoletta alla milanese fantastiche. Miglior vista duomo della zona

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news.


  1. Telegram - Gruppo base