2.9 C
Milano
martedì, Gennaio 25, 2022

Buy now

Ristorante “La maniera di Carlo”, com’è il rapporto qualità/prezzo? Recensioni, pareri, specialità dello chef

Ristorante “La maniera di Carlo”

Nuova Gestione dal settembre 2009 (dopo un anno di doveroso rodaggio eccoci) da un’idea di Francesco Germani per un ristorante che potesse incarnare – come chiarisce lui medesimo – “un insieme di buone maniere che soddisfino tutti i sensi, che rievochino ricordi e tradizioni assopite, che facciano guardare al futuro con ottimismo e vivere il presente in maniera entusiasta”. Il nome del locale è un omaggio al padre scomparso e alle sue “buone maniere”.

Lo chef resident di la maniera di Carlo Milano

Lorenzo Santi nasce a Milano nell’aprile del 1985. La passione per la cucina lo brucia sin da piccolo ma decide a 13 anni di seguire un iter scolastico impegnativo, quello del Liceo Scientifico. Dopo aver conseguito il diploma, si avventura nel mondo del lavoro. L’attrazione per il mondo della ristorazione lo spinge, nonostante la maturità scientifica, a calarsi nei panni del barman e del cameriere. Poi nel 2006 è assunto dal ristorante Gold di Milano come runner. Qui frequentando “la scuola del lavoro” sotto la guida del famoso chef Giacomo Gallina apprende i segreti del mestiere e diventa in breve tempo commis di cucina. La svolta arriva nel 2009 grazie all’incontro con Francesco Germani. Quest’ultimo gli offre una possibilità raramente concessa ad un ventenne: quella di diventare chef del suo nuovo ristorante. Lorenzo accetta la sfida con entusiasmo, assieme ad uno staff di giovani che trasformano la cucina in un ambiente frizzante, motivato e appassionato, lontano dagli stereotipi. Nel settembre del 2009, con l’apertura de La maniera di Carlo, il sogno di Lorenzo di diventare chef è ormai una solida realtà.

Trattoria alla vecchia maniera di Carlo Milano: menu

  • Entrée
    • Verdure glassate e liquide – 16.00 €
    • Calamari carote e zenzero – 16.00 €
    • Alici Pizza liquida alla marinara – 16.00 €
  • Plat
    • Gnocchi pesto, mela verde e lime – 16.00 €
    • Ravioli con speck di anatra, caprino, menta e limone – 16.00 €
    • Secreto di fassona – 22.00 €
  • Dessert
    • Dessert della casa

Recensioni

Un’esplosione di piacere. Atmosfera alleggerita (per chi aveva già provato la vecchia maniera), personale accogliente e premuroso, una commovente passione per ogni millimetro della tavola e ogni grammo delle pietanze. Complimenti e grazie a Francesco, per il suo coraggio nel cambiare e per la ricerca del Eccellenza!”.

“Andavo spesso nella vecchia location che trovavo più elegante e romantica. La nuova sede e’ moderna con la cucina a vista da sfondo. Il cibo e’ una conferma, i sapori sempre ben abbinati e l’impianto servito con arte. Il trattamento che riceverete e’da prima classe, con offerta di assaggi particolari prima di ogni portata. In particolare in entrata una selezione di 5 assaggi con aperitivo offerto gentilmente dalla brava cameriera e a seguire con i piatti principali sempre un entree che sorprende. Dulcis in fundo con il caffè vari assaggi tra biscottini deliziosi e creme sorprendenti. Ovviamente il prezzo del caffè comprende queste selezioni (3 euro e 50 ben spesi)”.







Related Articles

Dove mangiare ad Abbiategrasso spendendo poco? I migliori ristoranti, ecco quali sono

La Lombardia, come tutte le regioni d'Italia, propone ricette tradizionali e numerosi piatti tipici. Vuoi mangiare ad Abbiategrasso senza spendere una follia? In città...

Dove mangiare a Legnano spendendo poco? Lista dei ristoranti della zona

I piatti tipici della Lombardia sono tra i più apprezzati della cucina italiana. In tutta la regione si mangia più che bene e anche...

Dove mangiare a Rescaldina spendendo poco? I migliori 10 ristoranti

Comune di poco più di 14mila abitanti, appartenente alla città metropolitana di Milano e situato proprio a 25 km circa da Milano centro. Stiamo...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

22,291FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

Dove mangiare ad Abbiategrasso spendendo poco? I migliori ristoranti, ecco quali sono

La Lombardia, come tutte le regioni d'Italia, propone ricette tradizionali e numerosi piatti tipici. Vuoi mangiare ad Abbiategrasso senza spendere una follia? In città...

Dove mangiare a Legnano spendendo poco? Lista dei ristoranti della zona

I piatti tipici della Lombardia sono tra i più apprezzati della cucina italiana. In tutta la regione si mangia più che bene e anche...

Dove mangiare a Rescaldina spendendo poco? I migliori 10 ristoranti

Comune di poco più di 14mila abitanti, appartenente alla città metropolitana di Milano e situato proprio a 25 km circa da Milano centro. Stiamo...

Dove mangiare a Turbigo spendendo poco? La lista dei ristoranti

A Milano e dintorni si mangia non bene, di più. Situato lungo il corso del Naviglio Grande si trova il comune di Turbigo che,...

Contrattura e stiramento, quali sono le differenze?

Termini come strappo muscolare, affaticamento muscolare, contrattura muscolare, stiramento muscolare e simili, spesso vengono ritenuti sinonimi e di conseguenza vengono utilizzati in modo improprio....