Capelli, tagli e colori. Le tendenze 2020/2021

Per i capelli tendenza inverno e primavera 2020/2021 la parola d’ordine è “osare”. Quindi via libera a tagli particolari in cui i capelli sembrano mossi dal vento, colori bizzarri e righe studiate. In generale si riprendono le tendenze rock degli anni ’60. E ovviamente la “sfrontatezza” a livello stilistico di quegli anni.

Capelli le nuove tendenze

In generale si preferisce il biondo. Con sfumature particolari per una donna che non passa mai inosservata. Quindi al colore si associano nuance speciali. Per il 2020/2021 si predilige un tocco di rosa. Non scintillante. Ma un rosa pastello che dia risalto alle punte. E ovviamente alla chioma nel frattempo schiarita da un abile parrucchiere. I capelli si portano lunghi. Quanto più possibile. E’ il mondo migliore per risaltare la femminilità. E per sbizzarrirsi con i colori e le pieghe particolari. Ritorna la frangia. Lunga e a un solo lato. Si preferiscono chiome mosse, ma semi mosse. Per intenderci lisce sopra, boccoli sotto. Meglio però in un certo senso il mosso. Che sia un naturale, non artificioso come accadeva negli anni ’80. No al corto. E’ mascolino e non consente una vasta gamma di acconciature. Ci sono poi i tagli capelli bizzarri. Quelli che incorniciano il viso. Non stiamo parlando del caschetto. Ma di un taglio in cui i capelli, lunghi o medi, sembrino mossi dal vento.

Capelli moda nuovo anno. La donna cerca di farsi notare dopo la chiusura forzata?

Viene da chiedersi. Questa nuova moda per capelli è tipica di una donna che decide di farsi notare “dalla gente” dopo il forzato lockdown? O semplicemente uno stile futuristico? In effetti sembra un mix di entrambe le cose. E di certo non ci sarebbe da stupirsi.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news.


  1. Telegram - Gruppo base