Milano, rapper denunciato per aver utilizzato le immagini dei figli di una blogger

Il rapper Baby Gang, all’anagrafe Zaccaria Mouhib, è stato denunciato per aver utilizzato in un video le immagini dei figli di una nota influencer. Molto noto sulla scena meneghina, il giovane era finito nei guai per via di alcuni disordini verificatisi in zona San Siro sempre durante le riprese di un video.

Per quanto riguarda la questione della denuncia, Zaccaria Mouhib è stato accusato di diffamazione e violazione del diritto d’autore dopo aver utilizzato, sia nel suo sito sia un video clip di una canzone in cui descrive la sua vita dietro le sbarre, le immagini dei bambini.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il contenuto ha ottenuto oltre 10 milioni di visualizzazioni. Per tutelare la riservatezza dei minori, è stato chiesto il suo oscuramento. Inoltre, al rapper e ad altri due indagati è stata contestata, come già detto, la violazione del diritto d’autore.