4.6 C
Milano
martedì, Gennaio 18, 2022

Buy now

Fiori di carta: facilissimi, con tovaglioli, con carta crespa, con pc

Fiori di carta crespa come realizzarli

Molte persone ricorrono ai fiori per esprimere i propri sentimenti o anche gli stati d’animo del momento. Ci sono poi esperti nel settore floreale che associano ad una determinata reazione emotiva un fiore particolare in grado di manifestare il sentimento del momento. Questo fa in modo che vi sia una grande richiesta di “omaggi floreali” grazie ai quali gli utenti possono persino rivelare se stessi attraverso opere d’arte composte da fiori. In effetti tutti quanti noi, in base ai nostri stati d’ animo, vorremmo circondarci di fiori per riempire il vuoto delle giornate grigie d’ inverno e colmarle di allegria. Ma non sempre è così. Ed è proprio in questi casi che si ricorre alla realizzazione di fiori di carta crespa facili da creare.

Come i fiori di carta crespa possono migliorare le nostre giornate

I fiori  hanno qualità e funzioni terapeutiche. Gli psicologi affermano che la passione floreale può essere considerata come un’ “espansione” della propria sensibilità. In effetti  molto spesso il loro profumo inebria il senso dell’ olfatto, portando buonumore nelle case. Gli appassionati di questa arte floreale ne vorrebbero sempre di più, addobbando la propria casa con diverse e continue varietà fiorite in quanto espressione della personalità del “cultore”. Ma molto spesso non è facile trovare particolari tipi di fiori per tutto il resto dell’ anno, dato che molti di essi sono legati al nascere delle stagioni. Come ad esempio  il girasole, unito ai mesi estivi. Non potendone usufruire per tutto l’ anno e in tutte le stagioni, la soluzione molto spesso adottata è quella di preparare “in solitudine” queste creazioni con carta crespa, materiale per lo più molto semplice da trovare.

Fiori di carta fai da te : le tecniche

La realizzazione di un fiore di carta crespa è più semplice di quanto si pensi. Gli intenditori  si adoperano affinchè queste loro “opere” colpiscano l’immaginazione degli ospiti e soprattutto si adattino alle loro case, creando un connubio di colori tale da destare meraviglia nei presenti. E’ ovvio che tra gli amanti del genere floreale tutto questo comporterà una disamina precisa del fiore che si vuole “duplicare” per fare in modo che venga riprodotto in maniera perfetta. Bisogna ricordare che ogni fiore è composto da cinque parti che sono: il calice, la corolla ossia l’ insieme dei petali, i petali stessi , i pistilli e infine il gambo con le foglie. Inutile dire che il materiale che meglio si presta al disegno da finalizzare  è la carta crespa. Quest’ultima infatti è relativamente elastica e si adatta ad ogni tipo di progetto da parte dell’ artista. Inoltre è un materiale che si trova in tutte le cartolerie, dunque molto facile da trovare sul mercato. Il “tutorial fiori di carta crespa” presuppone che vi siano in casa anche altri materiali per la messa in atto dell’ idea che ci accingiamo ad elaborare. Sono importanti forbici adatte a tagliare la carta e anche fil di ferro colorato, necessario per la formazione dei gambi e nastro adesivo in modo che il fiore non possa cadere, ne staccarsi. Dunque il tutto è affidato alla fantasia del singolo soggetto il quale saprà creare la sua personale opera d’ arte perfetta.

 




Related Articles

Assegno unico, da quando parte? Tutte le info

L'ordinamento italiano prevede, da sempre, delle misure a sostegno della propria comunità di riferimento. Incentivi, assegni, bonus e molto altro ancora sono, quindi, all'ordine...

Quattordicesima, quando si prende? Calcolo, chi la prende

Per chi non ne fosse a conoscenza esiste una mensilità aggiuntiva che viene prevista per i lavoratori dipendenti e per i pensionati. Si tratta...

Il professor Galimberti contro i No vax: “Rendere un reato non vaccinarsi? Perché no”

Il Prof. Galimberti contro i No vax: "Far diventare un reato non vaccinarsi? Perché no" Perché come detto è una cosa dura. Invece la musica...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

22,291FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

Assegno unico, da quando parte? Tutte le info

L'ordinamento italiano prevede, da sempre, delle misure a sostegno della propria comunità di riferimento. Incentivi, assegni, bonus e molto altro ancora sono, quindi, all'ordine...

Quattordicesima, quando si prende? Calcolo, chi la prende

Per chi non ne fosse a conoscenza esiste una mensilità aggiuntiva che viene prevista per i lavoratori dipendenti e per i pensionati. Si tratta...

Il professor Galimberti contro i No vax: “Rendere un reato non vaccinarsi? Perché no”

Il Prof. Galimberti contro i No vax: "Far diventare un reato non vaccinarsi? Perché no" Perché come detto è una cosa dura. Invece la musica...

I 9 oggetti più rari e preziosi del mondo

Supponiamo per un momento che tu sia un miliardario. Lo so, è pazzesco! Ma immagina tutti quegli zeri sul tuo conto in banca. Quale...

Yalla Yalla, quanto è affidabile? Recensioni, opinioni, vacanze, fallito

Cos'è YallaYalla YallaYalla.it è un sito Internet che si occupa della vendita sule web w della prenotazione di crociere e pacchetti di viaggio. Secondo quanto...