Milano, il murales che ricorda le opere di Gaudí

Sta destando la curiosità di milanesi e turisti il murales di Corso di Porta Romana 113. In una delle strade più lunghe e frequentate del centro città, infatti, troneggia un’opera che ricorda lo stile da fiaba delle opere di Antoni Gaudí.

Ultimata definitivamente nella giornata di ieri 26 luglio, è opera dello street artist Cheone. Il lavoro è un enorme trompe l’oeil che vede uno stravolgimento totale delle leggi della fisica e delle proporzioni.

Le finestre, che ricordano quelle degli edifici di Barcellona, città dove il modernismo domina sovrano e attira ogni anno milioni di turisti, sono infatti contraddistinte dalla presenza di surreali linee curve.

L’artista che ha realizzato il murales all’anagrafe si chiama Cosimo Caiffa. Nato in Puglia, si è da anni trasferito a Nerviano per amore. Da diversi anni è attivo nell’approfondimento della tecnica del fotorealismo.