Milano, aggressione in strada in zona Affori: 65enne gravissimo

Nella serata di domenica 4 luglio, attorno alle 21.00, un uomo di 65 anni è stato portato all’ospedale di Niguarda in condizioni gravissime. Il 65enne, che come riportano i media non è stato ancora identificato, è caduto vittima di un’aggressione in zona Affori, per la precisione in Via Vincenzo da Seregno.

Come si può evincere dai dettagli divulgati dalla testata Milano Today, l’aggressione si sarebbe verificata all’altezza del civico 5 della sopra citata via meneghina. L’atto criminoso sarebbe stato commesso vicino alla pensilina di un autobus da alcuni uomini armati di spranghe.

L’uomo, come già detto, è apparso subito in condizioni molto gravi. La sua situazione fisica ha portato gli addetti della centrale operativa del 118 a decidere l’uscita di un’ambulanza per ricoverarlo in codice rosso. Le indiscrezioni trapelate in merito alle sue condizioni all’arrivo a Niguarda parlano di diverse ferite alla testa e di un trauma cranico. L’uomo si trova in prognosi riservata.